• Gio. Dic 1st, 2022

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Colori, suoni, prodotti e buoni sapori alla Fiera d’Autunno di Germagnano

DiElena.Caligiuri

Ott 12, 2021

GERMAGNANO – Il fervore della fiera che porta allegria, movimento, musica e articoli da guardare e acquistare. La fiera d’autunno dii Germagnano quest’anno ha offerto anche di più proponendo articoli della tradizione, artigiani che da anni lavorano sul territorio e artisti.

Mentre gli sbandieratori con le loro bandiere in aria con il rullare dei tamburi animavano i presenti, gli Alpini erano intenti a preparare le bruschette, mentre la Pro loco si è dedicata alle paste di meliga, dal processo di preparazione fino alla cottura.

«Questa Fiera è stata un fervore di iniziative – spiega il primo cittadino Mirella Mantini – dove tutti hanno portato le loro primizie, mi ha destato l’attenzione la molteplicità degli artigiani del legno, di scultori con opere uniche, espressione della creatività, dell’amore per l’arte, ricco di cultura, di tradizioniIl Corpo Musicale di Germagnano, opportunamente situato al centro della Fiera, ha attratto e fatto provare, per chi ama la musica, emozioni profonde sempre valide, sempre suggestive. E per finire le mostre dei pittori che hanno attirato molta attenzione con la partecipazione di molte persone. Insomma questa Fiera, per me, per la nostra amministrazione, è stato un grande successo grazie alla collaborazione di tutti e all’impegno dedicato e partecipato di tutta la collettività.

Un ringraziamento ai Comando della Stazione dei Carabinieri di Lanzo, ai vigili di San Gillio, di Villanova, al Vigile del comune, all’Ufficio tecnico, alle associazioni dei volontari: AIB di Germagnano, Protezione Civile di Ceres e Vigili del fuoco di Lanzo che hanno permesso che la fiera i svolgesse nel rispetto delle normative e in ordine. A tutte le associazioni del Comune di Germagnano: all’AVIS, alla Proloco, agli Alpini e al Corpo Musicale che hanno chiuso la
Fiera con la musica, con un concerto dedicato alla Fiera. Un grazie a tutte queste persone che hanno permesso la realizzazione di questa fiera d’autunno edizione 2021, aiutati da un tempo ancora bello, gioioso e dalla voglia di essere partecipi».