• Mer. Mag 18th, 2022

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Primo Open Day, sabato 20 novembre, alla scuola media paritaria Albert: progetti educativi, laboratori e attività

DiElena.Caligiuri

Nov 9, 2021

LANZO – Inizieranno sabato 20 novembre dalle 10 alle 12 su appuntamento gli Open Day alla scuola media paritaria Federico Albert. Un’opportunità per ragazzi e genitori di visitare l’istituto e conoscere il progetto educativo, i laboratori e le diverse attività pomeridiane. I prossimi appuntamenti con gli Open day sono previsti per sabato 18 dicembre e sabato 15 gennaio. (Per prenotare l’appuntamento telefonare allo 0123 28071).

Pre e dopo scuola

L’apertura della scuola inizia con il prescuola alle 7,30 e offre la possibilità di un doposcuola assistito fino alle 17,30, con la mensa interna, dal lunedì al venerdì. Si dispone di un servizio pullman dedicato (San Maurizio, Ciriacese, Robassomero, Cafasse, Fiano, Linea ferroviaria Torino-Ceres).

La Scuola secondaria di I grado Federico Albert di Lanzo Torinese prosegue la lunga tradizione educativa delle Suore Albertine che per decenni, dal secondo dopoguerra al 2014, hanno educato ed istruito migliaia di ragazzi del territorio che hanno frequentato la loro scuola media e l’ Istituto Magistrale. Dal 2014 ad oggi la   Cooperativa   F.Albert che la gestisce  la scuola, dopo il ritiro della Congregazione, ha cercato di portare avanti i valori e le tradizioni di questa realtà educativa, senza però rinunciare a guardare al futuro, alle nuove tecnologie e alle più innovative  metodologie didattiche.

Due classi prime, una seconda e due terze

«Tornare a scuola in presenza – spiega la Coordinatrice didattica Domenica Calza – è stata una grande emozione per tutti noi della Scuola Secondaria di I grado, “Federico Albert”. La speranza è di non dover tornare più alla modalità della didattica a distanza, che, pur utile ai tempi del lockdown, non è certo paragonabile alla scuola in presenza con compagni e professori. Il nuovo anno scolastico ha visto la nostra scuola in funzione a pieno ritmo sin dal primo giorno con orario quasi definitivo e tutti i docenti in cattedra nelle cinque classi. Ad inizio novembre il sindaco di Lanzo Fabrizio Vottero ha portato il saluto della nuova amministrazione, con l’augurio che si possa terminare l’anno serenamente e in presenza.

Due le classi dei “primini” provenienti da diverse realtà del Ciriacese e delle Valli di Lanzo che hanno fatto il loro ingresso alla media Albert, due le terze ed una seconda. L’attività didattica e quella dei laboratori (musica, informatica, latino, giornalino, scienze ed arte) hanno preso il via sin dalle prime settimane di scuola nelle aule e nei locali dedicati».

Nuove tecnologie e spazi riqualificati

Da quest’anno, ogni aula è stata dotata di nuove tecnologie, come la lavagna interattiva multimediale che consente ai docenti di effettuare lezioni al passo con i tempi, utilizzando al meglio anche i libri di testo in adozione;  i ragazzi alla ripresa delle lezioni,  hanno trovato il cortile interno completamente rinnovato e riqualificato con un tappeto in erba sintetica e i nuovi servizi igienici del piano terra. Al primo piano sono stati completamente rinnovati la biblioteca e il laboratorio di lettura, oltre a quello di educazione artistica.

Attività e uscite

«L’attività didattica  di inizio anno – -continua Calza – è stata integrata da due uscite sportive per consentire ai ragazzi di socializzare, pur se distanziati, e di stare all’aria aperta: molto apprezzati sono stati i due appuntamenti con lo sport e l’educazione civica nei campetti da gioco di Coassolo, dove i ragazzi hanno potuto praticare diverse discipline sportive ed effettuare diverse esperienze educative e l’uscita in riva al Po, dove i nostri studenti e studentesse hanno potuto praticare il canottaggio con gli istruttori dell’ associazione Cerea e con il nostro docente di educazione fisica, prof. Mussino.

Ai primi di ottobre studenti e docenti si sono ritrovati nella parrocchia di San Pietro in Vincoli per la Santa Messa di inizio d’anno e per ricordare la figura e l’opera del nostro Fondatore, il Beato Federico Albert. Ai primi di novembre le classi hanno potuto assistere al musical dedicato  alla Divina Commedia, in occasione dei 700 anni dalla morte del sommo Poeta, rappresentato al Teatro Alfieri di Torino.

Intanto sono in pieno sviluppo le attività di orientamento in uscita per le classi terze, che contemplano incontri con esperti e con i docenti di parecchi istituti superiori. Ora con gli Open Day programmati avremo modo di illustrare scuola, attività e tutte le nostre offerte formative».