• Lun. Lug 4th, 2022

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Vuoi avviare una nuova impresa sul territorio? Opportunità di contributi con il bando del Gal. Incontro mercoledì 15

DiElena.Caligiuri

Dic 7, 2021

LANZO – Grazie ai fondi aggiuntivi ottenuti dal GAL Valli di Lanzo Ceronda Casternone a valere sulla Misura 19 del PSR per gli anni 2022 e 2023, riparte la misura di contribuzione per sostenere chi intenda avviare una nuova impresa sul territorio montano delle Valli di Lanzo Ceronda e Casternone.
Attraverso questa Misura, nel 2018 e 2019 sono nate ben 16 nuove imprese sul nostro territorio, tutte operative – dichiara Claudio Amateis, Presidente del GAL – e pertanto intendiamo destinare ulteriori fondi per sostenere ancora l’avvio di nuove imprese.

Il bando aprirà a gennaio

«Il bando aprirà nel mese di gennaio, pertanto chi intende avviare una nuova attività è bene che conosca per tempo tutte le regole e le condizioni per poter accedere al contributo – sottolinea Mario Poma – Direttore del GAL. Per questo è stato organizzato un incontro aperto al pubblico per il giorno 15 dicembre alle ore 16.00 presso il Graies Hub di via Monte Angiolino 6 a Lanzo Torinese.

Piano aziendale

Per poter partecipare al bando del GAL è inoltre essenziale disporre di un business plan (piano aziendale) e pertanto, nel corso dell’incontro, verrà spiegato il servizio offerto dal Programma MiP – Mettersi in Proprio, gestito dalla Città Metropolitana di Torino. Il Programma MiP offre infatti un supporto di carattere consulenziale, interamente gratuito,
per chi intende avviare una nuova attività imprenditoriale e permette di valutare, prima dell’avvio, la fattibilità economico-finanziaria della propria idea imprenditoriale e definire in dettaglio il business plan».
Chi intende avviare una nuova attività nelle nostre valli colga questa occasione e partecipi all’incontro – spiegano dal GAL. Verranno illustrate le modalità di partecipazione al Programma MiP e fornite le indicazioni per poter accedere al bando del GAL di prossima apertura.
Per eventuali informazioni, è possibile contattare gli uffici del GAL al numero 0123521636 o inviare una email a info@gal-vallilanzocerondacasternone.it.