• Gio. Ago 18th, 2022

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Margaula è tornata. E chiude con il botto, con 400 partecipanti alla polentata

DiElena.Caligiuri

Giu 28, 2022

LANZO – Margaula è tornata; così recitava il cartellone esposto nel capannone feste, realizzato dai giovani della piccola frazione lanzese, e così è stato!
Attraverso la spinta di un nutrito gruppo di organizzatori, capaci di ridare lustro, dopo due anni di pandemia, ad una tradizione sentita, sia dagli abitanti della frazione che dagli amici vicini e lontani, che salgono la strada che porta sul cucuzzolo della collina di Margaula, per celebrare la festa di San Giovanni.
Anticipata dalla novena religiosa, la festa ha avuto il suo apice nello scorso weekend.
Venerdì 24 la 18° Festargaula con Lovered jam session con Francesco Patella and the very BESTIAL Friends of Margaula.
SABATO 25 invece è stato acceso il tradizionale Falò sul Monte Momello ed a seguire serata Be Happy con DJ FACCINI.


DOMENICA 26 la levata priori: Sigg. Marietta Loris e Barra Claudia, Motta Davide e Barra Elisa; a seguire la santa messa celebrata dal Parroco Don Franco Gribaudo con la partecipazione del coro “Le Mille e una Nota”. Il rinfresco offerto dai priori, l’incanto e la passeggiata musicale per la frazione con l’accompagnamento del Corpo Musicale di Lanzo diretto dal Maestro G. Alasonatti, hanno anticipato la cena sociale dell’Abbadia. Per concludere: serata Twist&Roll con i “RE-BEAT’.
LUNEDI 27 chiusura con il botto! Oltre 400 partecipanti hanno avuto modo di gustare un’eccellente polenta concia con spezzatino preparata dal Gruppo Alpini di Germagnano.
≪Desideriamo unire in un unico caloroso ringraziamento – spiegano gli organizzatori – tutti coloro che hanno partecipato, contribuito e supportato la riuscita della festa. Ebbene sì, possiamo confermarlo: Margaula is back!≫.