• Ven. Dic 9th, 2022

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Organalia, un trionfo di melodia a Viù e Lemie

DiElena.Caligiuri

Lug 25, 2022

VALLI – Con il concerto di sabato 23 luglio per organo e sax soprano dal repertorio intenso e delicato, al tempo stesso, riprende la collaborazione tra Organalia e il Comune di Viù, ove gli artisti, Stefano Pellini, all’organo e Pietro Tagliaferri al saxofono, hanno deliziato il folto pubblico proponendo un repertorio che spaziava dal 1400 alla musica barocca, agli autori dell’Ottocento e ai contemporanei quali Piazzolla e Morricone.

L’imponente organo della Parrocchiale di Viù, costruito da Carlo Pera nel 1902, ma con una preziosa cassa dei fratelli Conconi, risalente al 1784 opportunamente messo a punto da Roberto Curletto, ha nuovamente diffuso la sua voce possente, grazie alla maestria di Stefano Pollini, concertista modenese di fama internazionale, accompagnato al sax da Pietro Tagliaferri, docente presso il Conservatorio di Piacenza, regista televisivo, cui si devono le riprese di numerose opere liriche proposte sul piccolo schermo.

Il sax tenore di Tagliaferri, che ha mostrato un garbo e una sensibilità davvero apprezzabili ha saputo esprimere una sonorità intensa e coinvolgente, frutto sicuramente della lunga frequentazione di questo Duo musicale, che vanta una lunga storia, sviluppatasi in circa duecentocinquanta concerti negli Stati Uniti, in Messico, Polonia, Austria, Germania, Spagna e nelle più prestigiose Rassegne organistiche italiane.

Domenica 24 a Lemie nella chiesa di San Michele Arcangelo Organalia ha proposto “Armonie Veneziane” con L’ACCADEMIA DEGLI UMORISTI. protagonisti Susanne Geist – Hilber, flauto dolce, Giulio De Felice, flauto dolce, Stefano Cicerone, trombone barocco, Alessandro Lione, trombone barocco Matteo Cotti, organo.