• Gio. Apr 25th, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Inaugurata a Cantoira la Fiera dell’Artigianato tipico delle Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone: domenica 2 luglio si prosegue con stand, laboratori, eventi e presentazioni

DiElena.Caligiuri

Lug 1, 2023

.CANTOIRA – Taglio del nastro questo pomeriggio a Cantoira per la ventiquattresima Fiera dell’artigianato tipico delle Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone, accompagnao dalla Banda Musicale di Cantoira.

Naturale, sostenibile, circolare, a filiera corta: l’economia che difende il Pianeta”, promuovendo l’importanza di un’economia a impatto ridotto sull’ambiente. Proprio su questo tema, scelto per l’edizione di quest’anno, hanno posto l’attenzione espositori, amministratori, sindaci e le autorità presenti all’inaugurazione. Una valorizzazione dei mestieri tipici dell’economia alpina che il Gal Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone con il direttore Mario Poma e il Presidente Amateis e Cna con Alessio Stefanoni curatore della Fiera e responsabile della comunicazione, hanno voluto evidenziare già all’apertura dell’evento.

Scorrere le immagini

≪La vera forza di questa fiera sono proprio gli artigiani – hanno sottolineato i rappresentanti della Regione Piemonte, gli assessori Maurizio Marrone e Andrea Tronzano, il consigliere Gianluca Gavazza, Sonia Cambursano della Città Metropolitana di Torino e il presidente dell’Unione Montana Valli di Lanzo Ceronda e Casternone Gianluca Togliatti- che con la loro intraprendenza, creatività e lavoro espongono e propongono le loro eccellenze≫. Un’attenzione particolare è stata rivolta ai giovani, alle nuove generazioni. ≪Ci sono lavori – hanno commentato – attività importanti nell’ambito dell’artigianato che i giovani devono conoscere e riscoprire≫. Proprio come l’importanza delle tradizioni, della lingua, ≪del francoprovenzale – ha specificato il sindaco di Cantoira, Franca Vivenza – che ci caratterizza e ci contraddistingue≫. Un invito a fare delle scelte condivise da parte di Elena Imberti, componente della presidenza provinciale Cna Torino – ≪solo così Lanzo e le sue Valli possono davvero diventare competitive sia dal punto di vista commerciale che turistico≫.
«Un ringraziamento particolare – ha aggiunto Alessio Stefanoni – alla Pro loco di Cantoira, all’Ente Parchi Reali, presente per la prima volta in fiera e all’Osservatorio della Ferrovia Torino Ceres per l’opera di sensibilizzazione di cittadini e turisti sull’importanza di questa linea ferroviaria che sta vivendo un passaggio di consegna con Ferrovia dello Stato».

Scorrere le immagini

L’evento è proseguito in serata con lo stand gastronomico a cura della Pro Loco e lo spettacolo musicale “I Giuvu d’na volta”.

La Fiera dell’artigianato tipico delle Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone proseguirà domani 2 luglio, con sessanta aziende espositrici e una vasta gamma di prodotti artigianali di alta qualità.
Durante l’evento, ci sarà l’opportunità di partecipare a laboratori creativi, assistere a dimostrazioni dal vivo degli artigiani e gustare le prelibatezze offerte dagli stand gastronomici curati dalla Pro Loco Cantoira.

IL PROGRAMMA DELLA FIERA domenica 2 luglio
Domenica 2 Luglio ore 9.30 apertura fiera, ore 11 LABOR-ART: dimostrazioni dal vivo, 12.30 da parte degli artigiani espositori, per grandi e piccini, ore 12.30 apertura stand gastronomico a cura della Pro Loco, ore 15 presentazione del libro “ESCURSIONI NELLE VALLI DI LANZO” a cura dell’autore, Marco Blatto, alpinista, geografo, Accademico e Presidente del G.I.S.M. Accademia di arte e cultura alpina,
ore 19.30 chiusura fiera
Durante tutta la durata della fiera, nei giorni di sabato e domenica, sarà in funzione il servizio bar a cura della pro loco.