• Mar. Mag 21st, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Le Velone vincono la 24 ore di Calcio a 5, Memorial Andrea Boero. L’appuntamento, con 14 squadre in gara, dà il via agli eventi estivi ceresini

DiElena.Caligiuri

Lug 10, 2023

CERES – Voglia di giocare, incontrarsi, divertirsi, 24ore su 24 per la Ceres C5. Piazza Grande Torino è diventata all’8 al 9 luglio un campo da gioco, ma anche un’occasione per ritrovarsi e condividere, un “accampamento” dove riposarsi, rifocillarsi al punto ristoro organizzato dalla Pro loco e ascoltare buona musica.

Le “Velone” è la prima squadra classificata alla 24 ore di Calcio a 5, Memorial Andrea Boero, seguita da “Scarsenal”, terza “Chapeau”.

≪Quest’anno – spiegano gli organizzatori della 24 ore di Calcio a 5 – per la prima volta siamo passati da 12 a 14 squadre e ne abbiamo lasciate fuori altre 4, a conferma che la manifestazione non perde quota nonostante l’età (11 edizioni ma sarebbero 13 se non fosse stato per il covid). Un torneo “infernale” con squadre sempre più agguerrite con un livello agonistico altissimo. Poi, da non sottovalutare, c’è anche l’aspetto goliardico con la tendopoli e le grigliate. Vincono le Velone (una squadra composta da giocatori ed ex giocatori del Ceres C5) che hanno conquistato per due volte la manifestazione per di più consecutivamente≫.

La squadra Scarsenal, arrivata seconda. In alto, le Velone

≪Sono sempre tante le squadre – commenta il primo cittadino, Davide Eboli – i ragazzi si accampano vicino al campo da calcio dove montano le tende. Nell’area food la Proloco li rifocilla con grigliate, panini. Si tratta di un avvenimento che dà il via all’estate ceresina. Un memorial ad Andrea Boero, un ragazzo speciale. Noi vogliamo ricordarlo così, insieme, con tutti i ragazzi≫.

Ora si attende l’appuntamento del 22 luglio: la Birra Ceres celebrerà i suoi 60 anni con una festa leggendaria proprio nel comune omonimo, ma solo per chi c’è. Tra gli ospiti che animeranno la serata Nello Taver, Simone Panetti e Diego Naska.

ASD CERES CALCIO A 5 organizzatori del torneo. Sotto, Pro loco e volontari