• Mar. Mag 21st, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Paolo Crepet e più di venti relatori alla prima edizione del Festival della Comunicazione “Con-Nesso”

DiElena.Caligiuri

Set 26, 2023

CIRIE’ – Con l’incontro di Paolo Crepet, venerdì 22 settembre si è aperta la prima edizione del festival della Comunicazione Con-Nesso organizzato dall’associazione culturale LaNovità con il Patrocinio della Città di Cirié.

Un inizio davvero “con il botto” considerando che si sono sfiorate le 700 persone venute per assistere all’incontro che ha regalato momenti di leggerezza ed altri più profondi in perfetto “stile Crepet”. Il giorno dopo, sabato 23 settembre, sono stati più di 20 i relatori che hanno preso parte al festival della comunicazione che si è sviluppato lungo il centro storico della Città.

Suddivise in sei aree, gli ospiti dei talk hanno parlato ognuno della propria forma di comunicazione. Dall’arte, alla musica, dalla danza, ai giornali, ai podcast, al turismo e alla promozione del territorio, alla lettura fino allo sport con il super ospite della seconda giornata Martin Calvelo, il pioniere del padel in Italia, avendo aperto il primo campo padel nel nostro Paese nel 1991.

Un momento particolare è stato dedicato alle letture aperte organizzate dalla Biblioteca civica A. Corghi e introdotte dalla Consigliera delegata Domenica Calza, proprio in occasione dei 50 anni della biblioteca.

Un festival in cui ospiti e pubblico di sono incontrati per parlare di svariati argomenti dedicati alla comunicazione era una formula di evento ancora inesplorato.

≪Dopo il grande successo della serata di Crepet – spiega Marco Rizzo, Presidente dell’Associazione Culturale LaNovità e promotore dell’evento – è stato ancora più affascinante installare per un giorno nelle vie del centro e in Piazza Sana Giovanni postazioni talk con microfoni e sedie per il pubblico. Un momento di incontro di persona e non digitale, è l’essenza del nostro festival che per essere alla sua prima edizione ci ha dato grandi soddisfazioni per la qualità dei talk e dei relatori che hanno deciso di venire qui a Cirié a raccontare la loro personale forma di comunicazione. Come tutte le prime edizioni c’è molto materiale sul quale dover lavorar per poter ottimizzare il format, ma per essere all’inizio tra Crepet e il giorno dopo con più di 20 relatori, possiamo dire che c’è una base sulla quale proseguire: da un lato i relatori che hanno voglia di incontrare il pubblico e raccontarsi e dall’altra il pubblico che ha voglia di momenti di aggregazione intelligente come intende fare Con-Nesso. Un grandissimo ringraziamento va al Sindaco di Ciriè, Loredana Devietti, alla Giunta Comunale, all’assessore alle manifestazioni Fabrizio Fossati che hanno creduto nell’idea e ci hanno supportato dall’inizio fino alla conclusione del Festival, agli uffici comunali. Senza di loro e senza i volontari non si sarebbe potuta realizzare la prima edizione di Con-Nesso. Vorrei ringraziare anche la Coldiretti Cirié e Presidente Pier Mario Barbero per aver allestito in collaborazione con noi l’area food con i produttori locali. L’ultimo ringraziamento va a tutti i relatori che hanno risposto con entusiasmo al nostro invito. Siamo al lavoro per la seconda edizione e per la sezione Off del Festival, ovvero organizzare incontri culturali nel corso di prossimi mesi per continuare ad essere connessi con Co-Nesso≫.

≪Grazie agli organizzatori – ha concluso il sindaco Loredana Devietti – all’associazione La Novità che si è occupata di creare questa prima edizione del festival, ai relatori, a chi è intervenuto e a chi si è soffermato ad ascoltare e si è fatto incuriosire dai tanti argomenti proposti≫.