• Mer. Mag 22nd, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

I “Giovedì della Legalità”, testimonianze e interviste a uomini legati alle vittime di mafia

DiElena.Caligiuri

Nov 12, 2023

LANZO – Testimonianze e interviste a uomini legati alle vittime di mafia. Una collaborazione di enti e associazioni sta preparando per le prossime settimane, a Lanzo, i “Giovedì della Legalità”. Si tratta di due incontri che vedranno l’arrivo in città di Giovanni Impastato e dell’ex magistrato Gian Carlo Caselli. A promuoverli il Comune di Lanzo, l’istituto superiore “Federico Albert”, l’Istituto Comprensivo e Con Nesso, Festival della Comunicazione. Il primo incontro, giovedì 23 novembre, si terrà nell’aula “Bertinetti” dell’istituto superiore “Federico Albert” in via Tesso 7, dalle ore 18. Interverrà Giovanni Impastato, fratello di Peppino, giornalista e attivista politico, ucciso da Cosa Nostra a Cinisi il 9 maggio 1978. A seguire si terrà una cena – preparata e servita dalla Brigata di istituto – presso la sala ristorante della Scuola. Informazioni e prenotazioni tramite il qr code visibile nella locandina dell’evento o presso l’ufficio turistico in via Umberto I n. 9 negli orari di apertura o allo 012328080.

Il secondo incontro, giovedì 14 dicembre, alle 21, nel salone del LanzoIncontra, si intitola “Incontrarsi con le Mafie. Da Palermo a casa nostra le criminalità organizzate sono più vicine a noi di quanto si possa pensare”. A parlarne saranno, in collegamento da Milano, Salvatore Borsellino, fratello di Paolo, magistrato ucciso nella strage di via D’Amelio, a Palermo, il 19 luglio 1992, e, in presenza, Giancarlo Caselli, ex magistrato, procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Palermo all’indomani delle stragi del 1992. Entrambi gli incontri sono ovviamente aperti a tutta la cittadinanza. Sarà possibile seguire gli incontri anche attraverso RadioRe-Start live, la prima radio del nostro territorio main partner della serata con collegamenti e interviste da seguire in diretta su www.radiorestartlive.it.
Si ringrazia il gruppo folk Corale Rododendro per il supporto tecnico.