• Mer. Lug 24th, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Domani l’ultimo saluto allo storico sindaco di Lanzo, Andrea Filippin

DiElena.Caligiuri

Nov 21, 2023

LANZO – Era una persona gioviale, con una grande capacità di ascolto. La Città di Lanzo si stringe per l’ultimo saluto all’ex primo cittadino, Andrea Filippin, che si è spento all’età di 86 anni.

I funerali si svolgeranno a Lanzo domani, mercoledì 22 novembre, alle ore 14,50 partendo dalla casa di cura “Villa Ida”, Parrocchia San Pietro in Vincoli alle ore 15. Da lì la Salma proseguirà per il cimitero di Mappano, Tempio Socrem. Il S. Rosario invece verrà recitato questa sera, martedì 21 alle ore 20,30 nella Parrocchia di Lanzo.

In pensione come direttore dei servizi sanitari, Filippin era già in Amministrazione dall’età di 27 anni, aveva assunto la carica di sindaco dal 1993 con un mandato di cinque anni, poi per alcuni problemi di salute aveva dovuto rinunciare alla tornata elettorale successiva, ma aveva continuato il suo impegno seduto nei banchi di minoranza. Poi nuovamente alla guida del Comune come primo cittadino per altri due mandati ed un terzo in maggioranza per sostenere la candidatura di Tina Assalto.

≪Andrea possedeva una grande capacità di coesione – lo ricorda proprio l’ex sindaco Tina Assalto – sapeva tenere unito il gruppo, ma nello stesso tempo era una persona gioviale, scherzosa, spesso era nostra abitudine terminare i consigli comunali andando a cenare insieme. Era determinato, ma con una grande capacità di ascolto e di predisposizione all’aiuto. Sapeva stare in mezzo alla gente e cercava, quando possibile, di trovare le soluzioni migliori. La sua seconda casa era il Comune≫.

Dopo aver studiato perito agrario Filippin si era laureato in Veterinaria per poi diventare direttore dei servizi sanitari. Andrea lascia la moglie CRISTINA, i figli: MATTEO, NICOLA con Chiara, i nipoti Leone e Giovanni.

≪Fino all’ultimo rispondeva con battute e raccontava le sue storie – spiega il figlio Matteo Filippin, attualmente consigliere d’opposizione in Comune – i suoi aneddoti e l’amore per gli animali lo hanno accompagnato regalando e regalandoci un sorriso≫.