• Gio. Feb 22nd, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Tre giorni di magia natalizia con il Mercatino sotto l’Ala a cura dell’Associazione Commercio e Turismo Lanzo Torinese

DiElena.Caligiuri

Dic 11, 2023

LANZO – Tre giorni di grande magia natalizia hanno pervaso l’Ala mercatale, dove si sono alternati espositori con prodotti d’eccellenza e artigiani con le loro creazioni.
Sabato 9 dicembre il taglio del nastro in piazza Peradotto sotto l’Ala mercatale per il Mercatino di Natale. L’evento, organizzato dall’Associazione Commercio e Turismo Lanzo Torinese, con il sostegno del Consiglio Regionale del Piemonte, il patrocinio di Comune di Lanzo, Unione Montana Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone, Cna, Confesercenti e il giornale on line La Grafite, come Media partner, ha aperto le sue porte venerdì 8 dicembre ed è proseguito ancora fino a domenica.

Articoli locali e sapori della tradizione sono stati i protagonisti di questa prima edizione che ha visto coinvolti nell’organizzazione i commercianti lanzesi che recentemente si sono costituiti in associazione.
≪Questo mercatino – ha sottolineato il primo cittadino di Lanzo Fabrizio Vottero all’inaugurazione – è la prova che quando ci si impegna e si lavora insieme i risultati si vedono. Grazie all’Associazione Commercio e Turismo per averci donato a Natale un motivo in più per venire a trascorrere i giorni di festa nel nostro territorio≫.

≪La nostra associazione è nata pochi mesi fa – ha spiegato il presidente Jacopo Padoan – e per noi è una grande soddisfazione aver organizzato questo primo evento, pur in tempi ristretti e con non poca fatica. Come partenza ci possiamo ritenere soddisfatti e ringrazio tutti coloro che hanno aiutato a vario titolo alla realizzazione dell’iniziativa. Un grazie particolare a Domenico Borin dell’Associazione “Lanzo è” per l’aiuto e agli espositori del mercato contadino del sabato mattina che hanno animato la piazza antistante l’Ala. Questo per noi è soltanto l’inizio, ora avremo la possibilità di programmare e coordinare i prossimi appuntamenti con maggiore calma, ma sempre con lo stesso entusiasmo che ci ha spinti a lavorare in questi giorni per tenere vivo il commercio e il turismo del nostro territorio≫.