• Gio. Feb 22nd, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Più di cinquanta figuranti al Presepe Vivente di Chiaves. Una grande emozione per la 35esima edizione che ha attirato un pubblico numeroso

DiElena.Caligiuri

Dic 29, 2023

MONASTERO – Più di cinquanta figuranti hanno reso unico la sera di domenica 24 dicembre al Presepe vivente in frazione Chiaves. Un salto nel tempo nella caratteristica borgata e nella piazzetta del centro storico dove donne, uomini e bambini hanno rappresentato i mestieri di un tempo. Tutti intorno alla nascita di Gesù Bambino impersonato dalla piccola Rebecca Benedetto Mas.

Una grande emozione sia da parte di chi interpretava i diversi personaggi del Presepe che per il numeroso pubblico arrivato a Chiaves per assistere alla 35esima edizione di un appuntamento entrato ormai nella tradizione valligiana. Ad organizzarlo, anche quest’anno, la Pro Loco di Monastero di Lanzo-Chiaves e i Gruppi Parrocchiali di Chiaves e Monastero.
Dopo la sacra rappresentazione, tutti in chiesa per la messa di mezzanotte e al termine l’immancabile scambio degli auguri con la distribuzione di panettone e bevande calde a cura del Gruppo Alpini di Chiaves/Monastero hanno riscaldato tutti i presenti.

SCORRERE LE IMMAGINI