• Lun. Lug 22nd, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Sala consiliare al completo per parlare della Sindone fra Canavese, Ciriacese e Valli di Lanzo. Il prossimo evento è per il 22 febbraio con il volume di Roberto Alborghetti “A tavola con Papa Francesco”

DiElena.Caligiuri

Feb 19, 2024

CIRIE’ – Sala Consiliare al completo giovedì 15 febbraio per il primo dei due “Incontri a Palazzo” che mirano ad approfondire alcune tematiche legate all’arte, alla storia e alla religione.
Grazie alla collaborazione con il Centro Internazionale di Studi sulla Sindone – Cultores Sindonis, si è parlato della presenza della Sindone tra Canavese, Ciriacese e Valli di Lanzo.
A dare il via all’appuntamento il Sindaco Loredana Devietti e la Consigliera delegata alla Cultura Calza Domenica che hanno introdotto il ciclo di appuntamenti e gli ospiti della serata, ad iniziare da Mauro Rubat Ors, Presidente Cultores Sindonis, per poi proseguire con i tre relatori Paola Tomatis, Federico Valle e Gian Maria Zaccone, del Centro Internazionale di Studi sulla Sindone.
Sono state approfondite le vicende principali legate alla presenza della Sindone a Grosso, Nole e Cirié, nel suo peregrinare e nei numerosi manufatti che la ricordano ed omaggiano, oltre a un interessante approfondimento sulla copia del Santo Sudario di fattura settecentesca conservata nella chiesa di Santa Marta ad Agliè, cuore di un recente volume dal titolo “La Sindone, il Fantin(o) e la copia di Santa Marta in Agliè” curato da Cinzia Oliva, Paola Tomatis, Federico Valle e Gian Maria Zaccone.
Il prossimo incontro è previsto per giovedì 22 febbraio alle 18.15 con il volume di Roberto Alborghetti dal titolo “A tavola con Papa Francesco. Il cibo nella vita di Jorge Mario Bergoglio”.
Serata in collaborazione con la Parrocchia San Giovanni Battista e Martino di Cirié.
Venerdì 23 febbraio, infine, Roberto Alborghetti presenterà in Duomo il suo ultimo libro “Social o dis-social?”.