• Lun. Lug 22nd, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Seconda prova della Coppa Piemonte Mtb: oltre 250 gli iscritti alle categorie giovanili

DiElena.Caligiuri

Mar 27, 2024

Sabato 23 marzo e domenica 24 si è disputata la seconda prova della Coppa Piemonte Mtb 2024 a Rossana (Cn). Il percorso si sviluppava lungo il bike park del Budello, che conferiva all’evento grande spettacolarità.
Sabato si son disputate le competizioni riservate alle categorie agonistiche. Giulio Pich, tra gli juniores, non riesce a trovare delle buone sensazioni e conclude la prova 20°.
La domenica ha lasciato il posto alle categorie giovanili. Gli oltre 250 iscritti provenienti da tutto il nord Italia hanno acceso la corsa, regalando gare combattute ed agguerrite.
Tra gli esordienti I anno Federico Berra, nonostante posizione di partenza arretrata, riesce a recuperare bene sino al 12° posto; Edoardo Bonadè Ris, gestisce bene le sue forze terminando 29°; gara sfortunata per Luca Romagnoli, che al suo esordio stagionale è vittima di una caduta in partenza, che lo ferma in 50esima piazza.
Nella categoria degli esordienti del II anno Manuel Solenne è fermato da un problema fisico, mentre Enrico Pich riesce a rimontare bene concludendo in 19esima posizione.
Tra gli allievi del I anno Francesco Montagnini, grazie ad un buon colpo di pedale conclude 41°, seguito da Edoardo Tonini che finisce 43°.

Esordio stagionale nell’Enduro per tre ragazzi del Team Cicloteca, nella prima prova di Coppa Piemonte di Enduro a Cumiana (To).
Tra gli esordienti Marco Carranante finisce 11esimo, seguito dal compagno di squadra Davide Romano 12°.
Tra gli Open maschili Andrea Colombatto termina la tecnica prova in 26esima posizione.

Domenica 24 marzo si è disputata la prima prova di Short Track a Ponti (Al). Le tre ragazze del Team Cicloteca, ovvero Anna Audo (G2), Elisa Arcidiacono (G3) e Sofia Arcidiacono (G5), non potevano iniziare la stagione in maniera migliore: tutte e tre le atlete a segno nelle rispettive categorie, ottenendo una tripletta di squadra da sottolineare.