• Ven. Mag 20th, 2022

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Residenti e villeggianti da 0 a 99 anni siete pronti a giocare a tennis? Il torneo in memorial di Piero Vercelli vi aspetta

DiElena.Caligiuri

Lug 18, 2021

GROSCAVALLO – «Il forte legame di Piero Vercelli con la Val Grande di Lanzo ed in particolare con la frazione Migliere rende questo torneo una dimostrazione della continuità di pensiero attraverso una continuità di azioni in favore di un territorio che lui ha tanto amato». Con queste parole degli organizzatori è stato organizzato in un’unica giornata il 24 luglio alle ore 9 presso l’Area Sportiva “Beppe Ferrando” frazione Migliere il 2° TORNEO DI TENNIS SINGOLARE  “IL BUON TESSITORE” Memorial “PIERO VERCELLI” su prato.

Il torneo è rivolto ai residenti e villeggianti 0-99 anni, OPEN NC/IV CATEGORIA a eliminazione diretta, Iscrizioni entro il 23 luglio alle 12.

Anche quest’anno si celebrerà la commemorazione di Piero Vercelli (Chieri 9 maggio 1939- San Maurizio 28 marzo 2020), imprenditore, pittore, filantropo e storico membro degli “Amici di Migliere, attraverso l’organizzazione e la realizzazione del 2° Torneo di Tennis Singolare su prato “Il Buon Tessitore“. 

La manifestazione, In collaborazione con il Comune di Groscavallo e con l’Associazione Al Cicapui, si terrà sabato 24 luglio presso l’area sportiva Beppe Ferrando sita nella frazione di Migliere: per info ed iscrizioni entro il 23 luglio chiara@alcicapui.it oppure tony@alcicapui.it .

«La manifestazione – spiegano dall’associazione Al Cicapui – vuole essere un momento di aggregazione di divertimento e di socializzazione di sport e di natura basandosi sui valori che da sempre Piero Vercelli professava come la base di una filosofia di vita semplice ma dal grande valore umano».

“Qui ogni angolo é fonte di ispirazione, nell’acqua dei torrenti e sulle cime coperte di nubi ho visto riflesso il telaio che servì per tessere il telo sindonico, ho immaginato nastri, passamanerie i cordoni colorati, e ho dipinto i miei quadri più divertenti”. Ecco dunque che i nastri, le passamanerie, i cordoni colorati saranno anch’essi protagonisti nel Torneo di Tennis Singolare i cui premi per tutti i partecipanti, fortemente voluti dalla famiglia Vercelli, saranno il risultato della direzione artistica di Chiara Ferraris in collaborazione con la Vibel Group. 

É stata infatti realizzata una serie unica di medaglie in metallo lavorato a mano ed impreziosito con gemme in vetro fusione, corredate dal nastro tricolore realizzato dalla Liotex, ditta tessile ancora attiva, sita in San Maurizio Canavese, fondata da Piero Vercelli e dalla moglie Ausilia nel 1966 . Il trofeo quest’anno sarà una scultura realizzata appositamente per il torneo e in essa sì coniugheranno alcuni temi e connotazioni estetiche molto specifici. Il trofeo è stato Co-progettato e poi realizzato in collaborazione con il designer ed artista Andrea Scarpellini: rappresenterà una racchetta da tennis la cui intelaiatura si è trasformata in uno skyline di queste amate montagne. Per i primi 4 classificatici saranno premi speciali quali attrezzature sportive tecniche.

A fine giornata verrà incisa sulla targa d’artista il nome del nuovo vincitore accanto a quello di Francesco Zanolo 1° classificato dell’anno 2020.