• Sab. Lug 2nd, 2022

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Ospedale di Lanzo: la Regione intenzionata ad acquistarlo per fine anno

DiElena.Caligiuri

Ago 4, 2021

LANZO – La Regione Piemonte ha dichiarato l’intenzione di voler acquistare, entro fine anno, il presidio sanitario di Lanzo, affittato dall’Ordine Mauriziano.

Chiudere la trattativa con la fondazione Mauriziano per fine 2021

«L’obiettivo – dichiara l’assessore alla Sanità Luigi Icardi – è arrivare a chiudere la trattativa con la Fondazione Mauriziano entro fine anno, in modo da essere pronti ad avviare i lavori nell’àmbito del Piano nazionale di ripresa e resilienza acquisendo la proprietà dei presìdi sanitari di Lanzo e Valenza per potenziare l’offerta sanitaria sul territorio.

Valutazione commerciale

Con la Fondazione Mauriziano abbiamo concordato sull’individuazione del Dipartimento di architettura, ingegneria delle costruzioni e dell’ambiente costruito del Politecnico di Milano per eseguire la valutazione commerciale dei due presìdi finalizzata alle scelte future relative ai due immobili. Ci sarà anche uno studio di pre-fattibilità sulle modalità di recupero funzionale degli immobili, anche alla luce dei lavori di ristrutturazione e di adeguamento ai requisiti di sicurezza e antisismici».

Trattative, quelle riguardanti l’acquisto, che si erano già manifestate anni fa, ma che ora ci si augura vadano a buon fine.

Comitato a difesa dell’ospedale

«Cinque anni fa – spiega Marino Poma del Comitato a difesa dell’Ospedale – si erano tenuti degli incontri dove si era manifestata l’intenzione, da parte della Regione, di comprare l’ospedale. Poi non si era fatto più nulla. Ora apprendiamo con vero piacere l’intenzione dell’assessore Icardi di acquistare la struttura per fine anno. Questo sarebbe un segnale importante per il territorio. Intanto con una struttura di proprietà si può pensare ad investire. L’importante – conclude Poma – che venga mantenuta la vocazione ospedaliera. Questo è un punto fondamentale, sul quale noi continueremo a vigilare».