• Lun. Lug 4th, 2022

la Grafite

Natura, eventi, territorio

«Innovazione, sviluppo e territorio» per la squadra di Matteo Filippin “Lanzo per Noi”

DiElena.Caligiuri

Set 19, 2021

LANZO – «Il 17 settembre del 2001 con un Decreto del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, Lanzo fu insignita del titolo di Città. Oggi, 17 settembre 2021, ritrovarci tutti qui diventa un’occasione per riflettere sul passato, sul presente e sul futuro di Lanzo, la nostra Città».

Ha aperto così Matteo Filippin la presentazione pubblica della lista “Lanzo per Noi”, una serata per approfondire parti del programma elettorale e per condividere l’esperienza con gli elettori.

«Lanzo Per Noi raccoglie un vero e proprio team di lavoro in una squadra operativa che sono felice di avere al mio fianco oggi in questa sala gremita. Ognuno si è distinto per personalità, professionalità e competenze con le quali abbiamo costruito un programma per voltare pagina e guardare al futuro con ambizione, responsabilità e impegno». 

Claudio Isella ha parlato del progetto di formazione finanziata e del valore dell’innovazione per lo sviluppo economico.

Elisabetta Ranieri si è concentrata sull’impegno che si vorrà dedicare a tutte le associazioni per favorirne lo sviluppo con la riforma del settore in corso, supporto organizzativo e fiscale. Una attenzione speciale sulla cultura con la tessera LANZOCLUB, CINEFORUM, fino a una OFFICINA DI COMUNITÀ. 

Simone Negri ha puntato direttamente alla creazione di un centro di Medicina Sportiva convenzionata per i cittadini e le associazioni sportive di Lanzo in un piano generale di nuova governance  del settore e piano di valorizzazione del polisportivo.

Piero Galizia si è concentrato sul bello, sul voucher residenza, sull’obiettivo di spostare il municipio, monitoraggio dell’indice di qualità della vita.

Maria Teresa Cardone ha introdotto i progetti sul MercatoStorico e MercatoDelMarchese, fiere e turismo con un importante intervento  sul parco del Ponte del Diavolo.

«Loro e tutti gli altri componenti della squadra – conclude Filippin – hanno dimostrato grande serietà e partecipazione. Questo è solo un piccolo sunto che racchiude un grande voglia di fare. Dateci la fiducia» .

(foto di Giuseppe De Troia)