• Ven. Gen 21st, 2022

la Grafite

Natura, eventi, territorio

VII Giornata del Francoprovenzale al Castello Francesetti sabato 11 dicembre

DiElena.Caligiuri

Nov 27, 2021


 
Ritorna in presenza sabato 11 dicembre la Giornata del Francoprovenzale, dopo l’edizione online dello scorso anno a causa della pandemia in corso.
La Giornata del Francoprovenzale è un appuntamento annuale, giunto alla VII edizione, che si svolge presso la splendida cornice del Castello dei Conti Francesetti del Comune di Mezzenile.

La Giornata nasce come momento di confronto, scambio e conoscenza riguardo la minoranza linguistica francoprovenzale, una delle dodici minoranze linguistiche storiche riconosciute e tutelate dallo Stato italiano.

Giornata internazionale della montagna

L’11 dicembre si celebra anche la GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA MONTAGNA, istituita dalle Nazioni Unite con lo scopo di porre l’attenzione sull’importanza che rivestono questi territori sia per quanto riguarda un discorso ecologico, sempre più attuale a causa dei cambiamenti climatici in atto, sia per la ricchezza della biodiversità naturale e culturale che questi territori ospitano e che va protetta e tutelata.
Ogni edizione è dedicata a un tema specifico per approfondire un aspetto che racconti questa minoranza nel proprio ambiente culturale e naturale. Si sono affrontati negli anni soggetti differenti che vanno dalle ricerche di antropologia visiva sul territorio agli abiti tradizionali, dalle indagini storiche sulla nascita di comunità, intese come ecologia partecipata, all’incontro per i vent’anni di una legge (la 482/99) che valorizza le lingue madri fino all’idea dello scorso anno di un “castello errante” che ha visto l’edizione per necessità in modalità web, in un certo senso quindi “errante”, e che ha voluto fare il punto sui quindici anni di attività, tutela e diffusione del francoprovenzale nelle Valli di Lanzo dell’Associazione Chambra d’Oc, Sportelli Linguistici e Città Metropolitana di Torino.


Questa VII edizione porta come titolo LOU QUËSTEL ËD LË PAROLË | IL CASTELLO DELLE PAROLE, sempre con riferimento al luogo ospitante e al tema che vede l’incontro dedicato alle pubblicazioni riguardanti il francoprovenzale nelle Valli di Lanzo uscite nell’ultimo anno.
E’ in questo contesto che la Gironata del Francoprovenzale 2021 è inserita nell’ambito del READING MOUNTAINS FESTIVAL, il festival letterario “Leggere le Montagne”, di respiro internazionale, promosso dalla CONVENZIONE DELLE ALPI. Un Festival ricorrente che rende omaggio alla ricchezza e alla diversità della letteratura e della cultura alpine.
La Convenzione delle Alpi lavora per la protezione e per lo sviluppo sostenibile delle Alpi, ambiente naturale, culturale, esistenziale ed economico per più di 14 milioni di persone e per un elevato numero di ospiti all’anno.
La Convenzione delle Alpi è stato il primo trattato internazionale al mondo a considerare un’area montana transnazionale nella sua interezza geografica, firmato da Austria, Francia, Germania, Italia, Svizzera, Liechtenstein, Slovenia e Monaco, come anche dall’Unione Europea, ed è entrata in vigore nel 1995.
La Giornata presenterà e discuterà ben quattro dizionari francoprovenzali usciti quasi in contemporanea provenienti da Balme, Mezzenile, Usseglio e dall’oltralpe Bessans. Ci sarà un intervento della Società Storica delle Valli di Lanzo che festeggia settantacinque anni di pubblicazioni inerenti la cultura materiale e immateriale del territorio e la presentazione in anteprima di una sorta di web-TV di avvicinamento al francoprovenzale pensata per famiglie., prevista nelle attività di anmazione culturale dal progetto dell’Unione Montana delle Valli di Lanzo, Ceronda e Castenone. Concluderà la Giornata di studi, incontri e convivialità la proiezione del film-documentario Bogre: la grande eresia europea di Fredo Valla.
La giornata è promossa dall’Unine Montana delle Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone e ideata e realizzata dalla Chambra d’oc nell’embito delle azioni previste dalla L. 482/99 “Norme a tutela delle minoranze linguistiche storiche”.


IL PROGRAMMA:


dalle ore 15:00
Saluti istituzionali
Parla’ a’ nosta moda: pénsé e parolë d’Usoei. Dizionario minimo della vecchia parlata di Usseglio
Presentazione del libro con Antonella Reffieuna Roch, curatrice dell’opera.
Tint-te drèta! Vocabolario del patois francoprovenzale di Balme (Valli di Lanzo)
Presentazione del libro con l’autore Gianni Castagneri e Diego Genta Toumazìna
A nostra moda – dizionario mezzenilese
Presentazione del dizionario, disponibile anche on-line, con gli autori Marco Poma e Ezio Geninatti Togli.
Totem: passeggiando tra nomi e luoghi di Mezzenile sulle tracce dei chiodaioli
La toponomastica di tradizione orale come chiave per conoscere meglio il territorio e per promuovere il turismo rispettoso e intelligente nelle località montane. Presentazione dell’iniziativa nell’ambito del progetto MAPforUS (Mapping alpine place-names for upward sociality), proposto dal Dipartimento Studi Umanistici dell’Università di Torino e cofinanziato dall’Università stessa insieme alla Compagnia di San Paolo. Con la d.ssa Federica Cusan
75° anniversario di fondazione della Società Storica delle Valli di Lanzo: 1946-2021, 75 anni di pubblicazioni.
Con Paolo Benedetto Mas
Lou quëstel biò – Il castello blu
Presentazione della serie di web-incontri per famiglie dell’Associazione Chambra d’OC: imparare il francoprovenzale. Storie, conversazioni, giochi, grammatica, musica e tanto altro.
A cura e con Flavio Giacchero, Marzia Rey e  Pierluigi Ubaudi.

Ore 20.15
Proiezione del film-documentario BOGRE: la grande eresia europea.
Di Fredo Valla (195’).
Bogre racconta un lungo viaggio sulle tracce di Catari e Bogomìli, eretici del medioevo, diffusi dai Balcani all’Occitania, passando per l’Italia settentrionale e la Bosnia. La dimensione europea del film si respira anche a partire dalle 5 lingue protagoniste del documentario: occitano, italiano, francese, bulgaro e croato-bosniaco.

Per maggiori informazioni:
https://www.facebook.com/events/236279535208274/?active_tab=about
http://www.chambradoc.it/chambraDoc.page

https://www.alpconv.org/it/home/progetti/festival-leggere-le-montagne/
https://www.facebook.com/Reading-Mountains-Festival-101491498991081/?ref=page_internal
https://www.facebook.com/AlpineConvention/?ref=page_internal