• Mer. Mag 18th, 2022

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Più di 100 kg di cioccolato diventano un presepe e aiutano la Faro

DiElena.Caligiuri

Dic 13, 2021

MEZZENILE – Oltre cento chili di cioccolato, tanto lavoro e una smisurata fantasia hanno fatto centro anche quest’anno. Cioccolato Poretti presenta anche quest’anno “Il più dolce dei Presepi”, l’evento abbinato alla lotteria benefica il cui ricavato sarà devoluto alla Fondazione Faro.

Big Natale di Normalità nella Cappella di Sant’Anna

Quest’anno il tema scelto è un “Big Natale di normalità”. «Abbiamo scelto di realizzare – spiega Stefano Poretti – una panchina gigante, proprio come quella che è stata installata qui sul Comune di Mezzenile. Una big panchina di cioccolato dove sopra abbiamo collocato la Natività e sotto ci sono le montagne, persone che sciano, che pattinano, che stanno insieme e si divertono. Perché in fondo tutti cerchiamo un po’ di quella normalità che in questi ultimi anni ci è stata tolta. Ci auguriamo che tutti possano in oltre partecipare attivamente alla lotteria per la Faro. per conoscere i punti vendita dei biglietti è possibile visitare il sito www.fondazionefaro.it, alla sezione “La fondazione Faro a Lanzo”».

L’opera, inaugurata l’8 dicembre, rimarrà fino al 6 gennaio presso la Cappella di Sant’Anna al Borgo Francesetti, con orario visite dalle 9 alle 12,30 e dalle 16 alle 19,30.

Il 6 gennaio estrazione a premi

Il 6 gennaio poi al PalaSanrocco ci sarà l’estrazione “Premi Presepe” e polenta concia (prenotazioni Valeria tel 0123581249) i vincitori riceveranno come premio una porzione del presepe di cioccolato.

Quest’anno anche a Viù

“Il più dolce dei Presepi” non si ferma a Mezzenile, ma sarà anche a Viù, visibile dalla finestra della sede della Pro loco. «Per Viù – continua Poretti – ho voluto realizzare una borgata di cioccolato, con case e baite tradizionali e all’interno c’è il presepe».

Tour di Presepi nelle Cappelle di Mezzenile

Oltre al presepe di cioccolata nella Cappella di Sant’Anna, quest’anno si potrà effettuare un tour nelle 16 cappelle di Mezzenile e frazioni dove verranno allestiti i presepi. L’idea, nata da Silvia Poretti, ora è in fare di realizzazione con la Pro loco. Il tour è alle cappelle della Consolata, di Giardino, Madonna dellaNeve (loc Catelli), san Rocco, San Bartolomeo, San Martino, San Giuseppe, della Beata Natività della Beata Vergine (loc. Murasse), di Lasetta, della Natività (località Roccetta), chiesa di Bogliano, Cappella di Villa, di Rangiroldo, Monti, Pugnetto.