• Dom. Nov 27th, 2022

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Nei Giardini della Reggia di Venaria “si vola”. Emozioni e divertimento alle “Giornate del Gioco”

DiElena.Caligiuri

Mag 17, 2022

VENARIA – Sepùlveda scriveva “Vola solo chi osa farlo”, ma domenica 15 maggio all’interno dei Giardini della Reggia di Venaria, in tanti fra bambini, ragazzi e adulti hanno osato volare, facendosi trasportare dalla curiosità e dal divertimento.

Un grande successo per le “Domeniche del gioco” che hanno visto il coinvolgimento delle associazioni del territorio. Mentre nella Peschiera, nel Parco Basso e Giardino a Fiori si sono tenute le esibizioni di modelli nautici radiocomandati, natanti a vela di Asd Millefonti in collaborazione con Team Off-shore e la realizzazione di barchette di carta a cura di Coopculture e Fantacasino (entrambi coinvolti anche nel laboratorio di realizzazione di aeroplanini di carta), nel Giardino delle Rose è state realizzata una rassegna di aeromodellismo, dal gioco allo sport aeronautico, con i gruppi “Scuola Modellismo Ciriè” e “Volare su Tetti”, coordinata da Lillo Condello, componente di entrambe le associazioni e direttore delle manifestazioni aeromodellistiche dell’Aero Club d’Italia.

In una cornice d’eccezione Marco Valliera, vice campione mondiale in carica di volo vincolato circolare e campione italiano 2021 , insieme ad Aivia Bosio terzo al campionato mondiale junior 2010 e primo nel 2011 al campionato europeo, hanno affascinato il pubblico con evoluzioni e acrobazie di aeromodelli di volo vincolato, ma soprattutto hanno offerto la possibilità a chiunque lo desiderasse di cimentarsi in questa particolare specialità e di divertirsi con un simulatore di volo. Per gli oltre cinquanta partecipanti un attestato e il ricordo di una giornata ricca di emozioni.

≪L’iniziativa – spiega il Direttore del Consorzio che gestisce la Reggia, Guido Curto – rientra nel programma annuale degli eventi dedicati al tema del gioco, volti in questo caso a coinvolgere anche le associazioni del territorio che operano nell’ambito del modellismo ludico. Devo dire che la suggestiva scenografia dei Giardini della Reggia ha reso ancora più spettacolare la performance che ha richiamato non solo appassionati, ma anche molte famiglie e visitatori: sono molto soddisfatto per la riuscita anche di queste attività≫.

Domenica 22 Gioco degli Scacchi e Caccia al Tesoro Fotografica

Ma gli appuntamenti con le Domeniche del Gioco continuano domenica 22 con una giornata dedicata al gioco degli scacchi, in collaborazione con l’Associazione Scacchistica Torinese e ulteriormente arricchito da un’attività di caccia al tesoro fotografica, condotta dall’artista Elena Givone, che inviterà i partecipanti a scoprire oggetti magici e luoghi incantati ispirati ai personaggi del gioco degli scacchi.

Prossimi eventi

Nelle domeniche successive, i Giardini della Reggia continueranno a essere animati da attività di gioco nelle forme più diverse: dal gioco da tavolo ai giochi di strada e della tradizione, dalla giocoleria agli spettacoli di marionette, e dallo sport, alla magia e ai giochi di ruolo, per terminare con domenica 25 settembre con la riproposta della giornata ‘Giochi di aria e di acqua’, con esibizioni e laboratori nei Giardini che coinvolgeranno adulti e bambini sul tema del modellismo nautico e dello sport aeronautico.
Le Domeniche del gioco si concluderanno a ottobre con conversazioni dedicate e momenti di riflessione sul tema del gioco e con due giornate dedicate ai giochi della tradizione, organizzate con l’Associazione Giochi Antichi (AGA) di Verona, ideatrice di Tocatì – Festival internazionale dei Giochi di Strada e di Tocati – Programma condiviso di attività, candidato all’UNESCO per il suo lavoro di salvaguardia dei Giochi e Sport Tradizionali nella loro diversità, in quanto espressione del Patrimonio Culturale Immateriale.