• Dom. Lug 3rd, 2022

la Grafite

Natura, eventi, territorio

“Parliamo di mafia” a Lanzo con le testimonianze di giovani e delle loro esperienze

DiElena.Caligiuri

Giu 12, 2022

LANZO – “Occorre compiere fino in fondo il proprio dovere, qualunque sia il sacrificio da sopportare, costi quel che costi, perché è in ciò che sta l’essenza della dignità umana”. Con le parole di Giovanni Falcone prenderà il via mercoledì 15 giugno alle 21,00, presso la sala ATL di via Umberto I, 9, l’incontro sul tema “Parliamo di mafia: testimonianze di giovani e delle loro esperienze”.
L’incontro è una testimonianza sulla mafia e sul movimento antimafia con la presenza di giovani corleonesi, da sempre a stretto contatto con il fenomeno e fortemente impegnati nella lotta quotidiana alla cultura mafiosa, con particolare attenzione all’esperienza maturata presso il Centro Internazionale di Documentazione sulla Mafia e il Movimento Antimafia (C.I.D.M.A.) di Corleone.
L’incontro, organizzato nel trentesimo anniversario delle stragi in cui furono uccisi i giudici Falcone e Borsellino, intende rendere testimonianza dell’esperienza di alcuni giovani di cosa significhi essere nati e cresciuti in una terra di mafia. Perché come sottolineava Paolo Borsellino “Parlate della mafia, parlatene alla radio, in televisione, sui giornali, però parlatene”.