• Ven. Dic 9th, 2022

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Lunathica, quando passa è impossibile resistere

DiElena.Caligiuri

Lug 10, 2022

LANZO – Lunathica, quando passa è impossibile resistere. Al rito e alla musica dei The Tamaros, agli spettacoli ricchi di fantasia e originalità, alle acrobazie che lasciano senza fiato.

Se poi a far da cornice è la storica Lanzo, allora il gioco è fatto.

Un tripudio di spettatori e animazione hanno caratterizzato venerdì 8 e sabato 9 le vie e le piazze lanzesi. I. The Tamarros hanno travolto tutti con “DISCO MUSIC” anni ’70 con i loro rullanti, timpani, ottoni e la melodia dei sax. Una marching band acustica e itinerante molto bizzarra che riporterà in vita lo spirito più kitch degli anni ’70 con occhiali a specchio, pantaloni a zampa di elefante e pettinature piene di brillantina. The Tamarros sono 16 musicisti che costituiscono questa esplosiva street band, che ha partecipato a moltissimi festival all’estero (in Croazia, Regno Unito, Spagna e Portogallo) e manifestazioni prestigiose come Expo 2015.

E poi ancora l’essenzialità e la semplicità di Nina Theatre con “Mettici il cuore”.
In una valigia, la protagonista trova oggetti: bambole, vestiti, libri, giocattoli e li trasforma, dandogli vita, in personaggi divertenti e poetici.“Mettici il cuore” è uno spettacolo che vuole arrivare al cuore dello spettatore portandolo a sorridere e a sognare, a emozionarsi, a riflettere e meravigliarsi davanti alla semplicità delle piccole cose.

Come non restare a bocca aperta con La compagnia Vaivén Circo è una compagnia creata nel 2008 quando Raquel Pretel Ferrándiz e Miguel Moreno (Bolo) decisero di unirsi e iniziare a condividere la conoscenza in mondi così paralleli e allo stesso tempo lontani come il circo e la danza.

Oggi, domenica 10 luglio, gli spettacoli continueranno a Mathi, Villanova, Ciriè e San Maurizio.