• Dom. Nov 27th, 2022

la Grafite

Natura, eventi, territorio

La Festa di San Michele ricca di iniziative e curiosità. La conclusione giovedì 29

DiElena.Caligiuri

Set 27, 2022

LANZO – ≪Grazie alla disponibilità di Don Luigi Magnano il 29 settembre alle ore 20.30 celebrerà la Santa messa in onore del Santo, è si concluderà cosi la festa di San Michele 2022, che nel weekend ha proposto eventi, iniziative e curiosità – ha commentato Deborah Fiore – a partire dalla disposizione dei fiori in chiesa, dalle coccarde personalizzate, dalla realizzazione dei biscotti di San Michele e infine dalla nuova veste liturgica.
Si è trattata di una festa un po’ diversa da tutte le precedenti e possiamo dire che è andata molto bene.
Due giorni in cui abbiamo gustato piacevolmente la bellezza e la gioia di stare insieme, di essere comunità≫.


La festa è stata come sempre un momento speciale anche per i più piccoli con i giochi e nutella party.
La musica è stata la seconda grande protagonista della festa, con i Parlapà al sabato sera, Les Contrabandiérs e la General Vincent marching band di San Benigno Canavese alla domenica.
Infine la conferenza tenuta dalla dottoressa Marina Borla è stato il taglio più riflessivo e intimo che abbiamo dato alla festa di San Michele 2022, ricordando in quel occasione il professor nonché socio Sergio Papurello.
≪I ringraziamenti di quest’anno più che mai dovuti . conclude Fiore – vanno ai molti cittadini e visitatori che hanno partecipato alla festa, ai soci che hanno speso tempo e fatica per organizzare l’evento, alle associazioni, ai volontari della protezione civile che hanno collaborato per la sicurezza e agli sponsor che da sempre sostengono la nostra festa.
Grazie a tutti e, a chi non ha potuto partecipare, un caloroso arrivederci all’anno prossimo, intanto l’associazione Abbadia San Michele è già all’opera per il Natale≫.

Giacomo Pessarossi e consorte i priori di San Michele (Foto di Giuseppe De Troia)