• Mar. Gen 31st, 2023

la Grafite

Natura, eventi, territorio

“Presepe sotto la Neve”: 44 edizioni di magia e stupore nella chiesa di San Giuseppe a Ciriè

DiElena.Caligiuri

Nov 30, 2022

Inaugurazione sabato 3 alle ore 21 con il concerto della Devesina

CIRIE’ – 44 edizioni di magia e stupore: il “Presepe sotto la Neve” sta per aprire con importanti novità. Dopo l’inevitabile interruzione del 2020 dovuta alla pandemia ed all’edizione dello scorso Natale tenutasi in tono minore a causa delle regole anti covid che hanno limitato in modo significativo gli eventi programmati, l’edizione del 2022 sarà caratterizzata dal ritorno alla normalità ed alla tradizione.
Il Presepe sotto la neve sarà visitabile da domenica 4 dicembre p.v. a partire dalle ore 15.
L’inaugurazione ufficiale avrà luogo sabato 3 dicembre alle ore 21:00 nella Chiesa di San Giuseppe di Ciriè in via Vittorio Emanuele II n. 162, con l’esecuzione di un concerto della Filarmonica Devesina diretta dal maestro prof. Gaetano Di Mauro.
Al termine dell’esibizione musicale, verrà accesa la grande stella cometa issata sul campanile della Chiesa di San Giuseppe.

L’apertura del Presepe si protrarrà sino a domenica 8 gennaio 2023 nei giorni prefestivi e festivi dalle ore 15:00 alle ore 19:30. Le visite di gruppi o scolaresche dovranno essere prenotate al numero : 3401439030.
I volontari del Gruppo Presepe San Giuseppe hanno provveduto anche per questo Natale ad eseguire nuovi e significativi lavori al plastico, apportando al Presepe ulteriori abbellimenti. L’intento di questo impegno che si perpetua con costanza da quarantaquattro anni è quello di far divenire ad ogni edizione, il Presepe sotto la neve, sempre più incantevole ed appagare al meglio la vista del numerosissimo pubblico.

Nel Presepe :

► Alcuni meccanismi ormai logorati dall’usura del tempo, sono stati sostituiti e migliorati con l’apporto di più moderne tecnologie.
In particolare sono stati rifatti tutti i meccanismi che danno vita ai movimenti del gruppo di muratori intenti alla costruzione di una casa in pietra, a quello del boscaiolo e della contadina occupata nel lavoro di mungitura.
Si è proceduto inoltre alla ordinaria manutenzione dei congegni meccanici, elettrici ed elettronici del plastico, in quanto necessaria per un loro efficiente funzionamento.

La sala d’attesa :

► La sala d’attesa per la visita al Presepe, ospiterà sei diorami realizzati dai volontari del Gruppo Presepe San Giuseppe nel corso di questi ultimi anni.
I diorami rappresentano in scala, con vista prospettica in tre dimensioni, delle scene evangeliche : L’Annunciazione – La Natività – Il Battesimo di Gesù – L’Ultima Cena
– La Crocifissione – La Resurrezione.
Tutte le scene sono ambientate in modesti locali domestici, tipici delle Valli di Lanzo o nel paesaggio della ex cava di amianto di Balangero.
La rappresentazione del Battesimo di Gesù è ambientata sul greto della Stura di Lanzo, volutamente all’altezza del Ponte del Diavolo; a monito che lo Spirito del bene che discende idealmente sulla scena sempre emerge e domina le forze del maligno.

Idee regalo

Poiché negli anni passati ebbe tra i visitatori un buon successo l’esposizione di numerosi e graziosi Presepi, i quali erano acquisibili con una modica offerta, si è pensato di ripetere tale iniziativa. Saranno così messe a disposizione particolari idee regalo per le prossime festività : grotte della natività – casette in gesso e pietra realizzate artigianalmente dal nostro collaboratore signor Roberto Fontana.
Oltre a ciò, per chi lo desidererà, potrà continuare ad arricchire la collezione dei personaggi del proprio presepe, procurandosi nuove statuine anch’esse acquisibili.
Infine, per coloro che desiderassero conoscere la storia di come è nato ed evoluto il Presepe, sarà disponibile il libro Sotto la neve … il presepe – immagini, storia e vicende in amicizia -Testi di Pierangelo Sasso; fotografie di Massimo Carignano, Fabrizio Prini, Giorgio Sasso.

L’indirizzo web del Presepe sotto la neve è il seguente
https://voltoweb.it/gruppopresepesottolaneve/

Il presepe sotto la neve in miniatura nella cripta della Basilica Maria Ausiliatrice a Torino

Il Presepe sotto la neve in miniatura che dal 1987 di anno in anno è stato presentato
con successo in importanti mostre presepistiche,chiese e strutture religiose, dal 4
dicembre prossimo sarà esposto alla ventitreesima Mostra di Presepi,nella Cripta
della Basilica Maria Ausiliatrice in Torino.

Continua il viaggio fra i presepi del Canavese e Valli di Lanzo

► L’iniziativa In viaggio tra i Presepi del Canavese e delle Valli di Lanzo, nata nel 2011 grazie all’impegno ed alla condivisa volontà dei presepisti che operano nel Ciriacese, Canavese e Valli di Lanzo, continuerà anche per il Natale 2022 a perseguire l’obiettivo di fare conoscere ed incentivare la scoperta dei più bei Presepi esistenti sul territorio a noi vicino.
I Presepi visitabili quest’anno sono diventati venti, disseminati nei comuni di : Ciriè – Nole – San Francesco al Campo – Borgaro Torinese – Villanova Canavese – Mathi – Balangero – Monastero di Lanzo – Cantoira/Vrù – Usseglio – Vallo Torinese – Fiano -Salassa – Pratiglione – Forno Canavese – Rivara -San Colombano/Belmonte – Chironio/ Locana.
► Da quest’anno sarà possibile visitarli tutti anche in modo virtuale all’indirizzo web
https://presepinsieme.it./

Timbra e… vinci

► Si rilancia per il quinto anno l’idea che ha riscosso grande successo : Viaggia tra i Presepi, timbra e … vinci ! Coloro che avranno fatto visita ad almeno dodici Presepi del circuito, dimostrandolo mediante una apposita scheda vidimata, saranno sorteggiati per l’assegnazione dei premi messi in palio dagli organizzatori.

Ingresso al presepe è gratuito

L’ingresso al Presepe sotto la neve è gratuito; le offerte saranno devolute, come negli anni precedenti, in beneficenza.