• Gio. Apr 25th, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Annuario 2023 per il Cai di Lanzo: oltre mille soci e tanti appuntamenti in programma

DiElena.Caligiuri

Dic 15, 2022

Servizio a cura di Roberto Bergamino

VALLI – Con l’uscita dell’Annuario 2023, in distribuzione ai soci in questi giorni, l’attività della Sezione di Lanzo del Club Alpino Italiano si avvia, per quest’anno, verso la sua conclusione.
≪Il 2022 – spiega il presidente Gino Geninatti, è stato un anno molto positivo per la sezione lanzese. Infatti si è tornati a superare la “barriera” dei 1000 soci, per la precisione 1035, facendo si che il CAI di Lanzo sia l’associazione con il maggior numero di iscritti di tutte le Valli di Lanzo.
Oltre alle tradizionali attività della sezione, sono state messe in campo, nel 2022, nuove iniziative, come ad esempio il corso di fotografia.
Grande adesione hanno avuto le gite escursionistiche, con i soci che hanno ritrovato il piacere di camminare insieme in montagna, dopo le restrizioni degli anni precedenti, dovute alla pandemia.
Notevole successo ha anche avuto il corso di manutenzione sentieri, svoltosi nella passata primavera, che ha visto oltre 60 soci iscritti.


Le varie commissioni sezionali hanno già stilato un programma completo per le attività di loro competenza per l’anno 2023, come si evince scorrendo le pagine dell’annuario. Un programma che, come sempre, andrà a interessare tutto il corso del 2023, passando dalle gite invernali con le racchette da neve alle uscite escursionistiche, in mountain bike, di Alpinismo Giovanile, di Pulizia Sentiero, di Montagnaterapia, all’accompagnamento di facili gite delle scolaresche delle scuole della zona.
Altri interessanti appuntamenti saranno il corso di introduzione all’alpinismo, il nuovo corso di fotografia, il corso di intaglio su legno, un corso per la costruzione di baite, piloni e chiese in miniatura, un corso per riconoscere le erbe spontanee, un corso di Yoga per l’arrampicata, un corso di avvicinamento al Fitwalking, per finire con l’ormai “storico” corso di ginnastica presciistica.
Inoltre non mancheranno i tradizionali appuntamenti conviviali presso la Baita Sociale San Giacomo.
Va anche ricordato che la Sezione di Lanzo gestisce numerose strutture sulle nostre montagna: il bivacco Molino ai piedi dell’Uja di Mondrone, il nuovo bivacco Cecilia Genisio nel Vallone di Vassola, la Capanna Sociale San Giacomo, il museo Brunetta, il bivacco Gandolfo-Giuliano ai Laghi Verdi e il nuovo Punto d’Appoggio all’Alpe di Coassolo≫.


La sede si trova a Lanzo in via Umberto I, ed è aperta tutti i giovedì dalle ore 21 alle ore 23.
I prossimi appuntamenti del CAI Lanzo sono: la proiezione del Film Documentario LA MINIERA BRUNETTA. STORIE DI UOMINI E MONTAGNE venerdì 16 dicembre alle ore 21 presso il salone Lanzoincontra di Lanzo; la presentazione del libro TRACCE LUNGO IL SENTIERO di Bruno Zaro, la proiezione del filmato istituzionale del CAI Piemonte e la serata di auguri natalizi giovedì 22 dicembre alle ore 21 presso il salone ATL di Lanzo; la presentazione del libro FLORA DELEL VALLI DI LANZO di Aldo Chiariglione venerdì 23 dicembre alle ore 17, presso il salone ATL di Lanzo.


Per avere informazioni più dettagliate della Sezione di Lanzo del Club Alpino Italiano, oltre che sull’annuario, si possono trovare sul sempre aggiornato sito del CAI www.cailanzo.it e sulla pagina facebook.