• Mer. Feb 28th, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Per trent’anni ha insegnato e fatto amare la matematica ai ragazzi delle Valli di Lanzo: Bruno Mulatero da oggi è cittadino onorario di Viù. In tanti hanno voluto augurargli un buon pensionamento

DiElena.Caligiuri

Giu 10, 2023

VIU’ – ≪A voi tutti ragazzi di Viù, giovani e meno giovani, ex allievi di Bruno Mulatero, presenti oggi al commiato per il suo pensionamento, voglio dire grazie. Sicuramente Bruno sarà stato felice di incontrarvi≫. Così il sindaco di Viù, Daniela Majrano, visibilmente commosso, ha voluto dare il via questa mattina al centro Polivalente di Viù, alla cerimonia di saluto e al conferimento della cittadinanza onoraria al professor Mulatero, che dopo trent’anni di servizio presso la Scuola Media viucese ha raggiunto il traguardo della pensione. ≪E’ difficile lasciarlo andare via, per la Media di Viù Bruno è stato un insegnante eccezionale – spiega il sindaco Daniela Majrano –io l’ho conosciuto trent’anni fa, ero vicesindaco e avevo la delega all’istruzione, posso assicurarvi che ha invertito la tendenza, trasformando la nostra sede da scuola marginale, non particolarmente ambita dai docenti, a scuola di qualità, capace di attrarre e motivare personale di grande spessore. Inoltre è riuscito a far amare la Matematica e la scuola anche agli alunni più recalcitranti, per i quali si è dimostrato persona attenta, disponibile all’ascolto, sempre a favore dei ragazzi. Nel consiglio comunale, ove tuttora siedono ben tre dei suoi ragazzi, è venuto proprio da questi ultimi il desiderio di esprimere al loro ex-docente un riconoscimento che potesse dimostrargli come la comunità viucese lo consideri parte integrante del suo vissuto.

Oggi, desidero ringraziare in modo speciale tutti le persone presenti per essere venuti a esprimere la vostra riconoscenza e il vostro affetto chi ha accompagnato un pezzo della vostra vita di studenti.
È stato molto bello quello che avete fatto, ho percepito un calore e una partecipazione straordinari. Avete dato un bell’esempio all’intera comunità.
Vi auguro di portare nella vostra vita di ogni giorno la passione, l’onestà e la leggerezza che Bruno ha regalato a tutti noi in tanti anni di lavoro a Viù≫.