• Lun. Apr 22nd, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

E vissero tutti felici, contenti ed emozionati…con il musical “Cenerella” delle Dragonfly

DiElena.Caligiuri

Giu 13, 2023

LANZO – E vissero tutti felici e contenti…una favola che si tinge di azzurro come i color di Cenerentola, una realtà che ha le tinte dell’arcobaleno, come le emozioni e la vivacità delle Dragonfly.

Un grande successo il Musical “Cenerella” portato in scena venerdì 9 giugno al Teatro Concordia di Venaria e domenica 11 al LanzoIncontra.

Ciascuno ha recitato e interpretato un ruolo importante e fondamentale, diffondendo simpatia e coinvolgimento, dai topolini Angelica, Martina e Stefania a Cenerentola e il Principe, interpretati rispettivamente da Marica e Chiara, a tutti gli altri personaggi della favola.

Scorrere le immagini (foto di Rosa Fragapane e Giuseppe De Troia)

Una storia però rivisitata dove la giovane aspirante stilista dovrà fare una scelta, seguire le sue passioni per la moda e viaggiare per il mondo o seguire il suo principe, sposarsi e vivere a palazzo rinunciando alla sua carriera. Una favola moderna, dove magia, colpi di scena, ostacoli di matrigna e sorellastre, corse in carrozza, equivoci, diventano il giusto contorno per delineare la via da scegliere e regalare un finale ricco di emozioni. Di grande impatto e coinvolgenti le scenografie e i balletti curate dalle animatrici Elena, Elisa, Lisa, Sara, Desiré, Silvia e Debora che si sono occupate di preparare anche costumi, coreografie, musiche e recite.

Scorrere le immagini

Mesi di lavoro, tante difficoltà, ma molte risate e momenti ricchi di creatività. L’ansia e l’ emozione hanno lasciato spazio, all’apertura del sipario, alla grinta e alla sana voglia di divertirsi e far divertire il pubblico. ≪Lo spettacolo è stato esplosivo – commenta soddisfatta Silvia Valentinotti, presidente del sodalizio – proprio dal pubblico sono arrivati i consensi più grandi, con tanto di tifosi e striscioni tutti dedicati alle Dragonfly. Una soddisfazione per tutti noi, per il nostro impegno e coinvolgimento, ma anche per quello dei familiari e degli amici che ci seguono nella realizzazione di questi spettacoli. Un grazie davvero a tutti per l’aiuto e il sostegno≫.

Ma l’emozione che si riceve ripaga sempre qualsiasi fatica e con un tocco di bacchetta magica tante piccole luci si sono accese in sala, ciascuno teneva in mano la sua piccola stella, quella che sul palco ha illuminato la scena e che ogni giorno sa trasformare la realtà in una favola.