• Mer. Feb 28th, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Le Valli di Lanzo pronte ad accogliere martedì 4 luglio la tappa Salassa-Ceres del Giro Donne 2023. ≪Il ciclismo passerà nei borghi, sotto le case, portando gioia≫

DiElena.Caligiuri

Giu 29, 2023

CERES – ≪Il ciclismo passerà nei borghi, sotto le case, portando gioia≫. Così Giacomo Martinetto, ex presidente del Velodromo Francone di San Francesco al Campo, ha presentato mercoledì 28 giugno la 5^ Tappa “Salassa-Ceres” del “Giro Donne 2023” presso la Sala Consigliare del Municipio di Ceres. Ad organizzare la presentazione il sindaco di Ceres Davide Eboli con la partecipazione della sindaca di Salassa Roberta Bianchetta. Presenti anche alla presentazione l’associazione Graie Sport e la Cicloteca di La Cassa con tanti giovani impegnati e appassionati delle due ruote.

Sarà un 4 luglio da ricordare con 24 squadre 11 nazioni rappresentate, 168 cicliste. Le atlete attraverseranno i comuni canavesani per poi imboccare la strada che le porterà nelle Valli di Lanzo, su fino a Ceres. Perché come ha sottolineato l’assessore regionale allo sport Ricca ≪Lo sport fa dialogare i territori, da loro nascono idee, voglia di creare e collaborare. Quando sono andato a Viù per la premiazione del Giro d’Italia Donne ho capito che le le Valli di Lanzo si prestano in maniera incredibile a questo sport≫.

Ad illustrare tutti i dettagli della tappa, Martinetto ≪Si tratta di una tappa molto difficile, una fra le più dure insieme a quella della Sardegna, il livello sportivo delle atlete è altissimo, vent’anni fa il livello era dilettantistico, mentre oggi è molto vicino a quello del Giro d’Italia maschile≫.

Un ringraziamento da parte dei sindaci di Ceres e Salassa a tutti coloro che in questi giorni stanno lavorando per accogliere al meglio il Giro Donne 2023, alle associazioni agli uffici comunali, ognuno apporterà il proprio contributo, dagli addobbi alla sicurezza, all’accoglienza.

≪Grazie anche all’assessore Ricca – ha concluso il sindaco di Ceres Eboli – per aver scelto il nostro territorio, sarò una tappa come ha sottolineato l’assessore di grande intensità, che noi cercheremo di renderla indimenticabile per le atlete e per tutti gli appassionati di quest’incredibile sport≫.