• Mar. Apr 23rd, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

La giusta alimentazione per le persone anziane, soprattutto in estate

DiElena.Caligiuri

Lug 11, 2023

Servizio a cura di Roberta Caglio

SOLO ANZIANI –Sebbene invecchiare non voglia dire essere per forza deboli o malati, il tempo che passa costringe a fare i conti con alcuni cambiamenti rilevanti, per non renderli dolorosi , è fondamentale
modificare le proprie abitudini alimentari, almeno in parte.
Uno dei rischi principali è la malnutrizione, che non significa per forza mancanza di cibo. Esistono fattori che inducono a mangiar meno ( mancanza di appetito, difficoltà a preparare i pasti, problemi di deglutizione, ecc ) ma il più delle volte si preferisce il cibo pronto, ricco di grassi e calorie , ma poveri in termine di minerali e vitamine.
Alcune patologie possono costringere le persone anziane ad assumere farmaci in grado di influenzare l’appetito e la corretta assimilazione delle sostanze nutritive.
E’ importante , quindi, rivolgersi a un esperto in grado di prescrivere un’alimentazione per anziani sana e equilibrata.

Alimentazione Anziani in Estate : cosa cambia?

Durante la stagione estiva una dieta corretta può aiutare a sentirsi meglio, sia fisicamente che psicologicamente.
Per avere più energie , combattere la disidratazione ed evitare le carenze nutrizionali è fondamentale incrementare il consumo di alcuni alimenti, quali frutta e verdura di stagione.
La pasta può essere consumata 2 o 3 volte alla settimana con sughi leggeri, pesce, formaggi freschi e legumi.

Meglio suddividere in 4 o 5 spuntini che 2 pasti troppo sostanziosi. Naturalmente non può mancare un sufficiente apporto di liquidi.
Si beve anche quando non se ne sente il bisogno, e la corretta dose dovrebbe essere sui 2 lt al giorno, bene anche tisane, frullati e succhi di frutta ; meglio evitare bevande gassate.