• Mar. Apr 23rd, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

L’Amer du Sud, il 14 luglio a Bertesseno

DiElena.Caligiuri

Lug 11, 2023

VIU’ – Un reading si svolge solitamente in un’atmosfera intima e informale. C’è una platea – di solito non molto grande – in un luogo tranquillo come può essere la piazza di una piccola frazione in alta montagna. Durante la lettura o la recita, il pubblico ascolta attentamente, creando un’atmosfera di silenzio quasi rispettoso. E’ quanto accadrà nella serata di venerdì 14 luglio a Bertesseno, frazione di Viu’. Sul palco Dimitri Porcu: voce, clarinetto, sassofono, melodica, scacciapensieri e strumenti vari. Thierry Renard e El Amaroui voci recitanti. Insieme, questi tre artisti creano un incontro poetico, musicale e linguistico che attraversa le frontiere culturali-linguistiche. L’Amer du Sud è un’esplorazione dell’anima umana, delle sue passioni, delle sue sofferenze, della sua ricerca di libertà. Attraverso le lingue italiana, francese e araba, il pubblico viene trasportato in un viaggio sonoro e sensoriale, in cui le parole si intrecciano e si fondono con le melodie e le improvvisazioni.
Le canzoni e le poesie scelte per lo spettacolo sono un tributo al Mediterraneo e alla sua storia complessa, alle sue influenze culturali e alla sua bellezza maestosa. L’Amer du Sud invita il pubblico a riflettere sulle connessioni tra le diverse culture, a scoprire le affinità e le differenze che ci rendono unici. A celebrare la ricchezza della diversità umana.
È un invito a lasciarsi trasportare dalle emozioni. A lasciare che la musica e le parole risuonino nell’anima, aprendo porte verso mondi nuovi e inesplorati. Questo incontro poetico, musicale e linguistico è un omaggio all’arte come linguaggio universale, capace di superare le barriere e di unire le persone attraverso la bellezza e l’emozione. L’Amer du Sud è un’esperienza che tocca il cuore e l’anima, lasciando un segno indelebile nel viaggio di coloro che lo vivono.