• Mar. Lug 16th, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

6^ PROVA CHALLENGE- OVADA- abilità

DiElena.Caligiuri

Set 26, 2023

Domenica 24 settembre i ragazzi della Cicloteca hanno affrontato la 6 e ultima prova, abilità sprint, del Challenge portando il Team in classifica squadra in 7 posizione.
Risultati:
G1 maschile: Lombardo Leonardo conclude in 9 posizione;
G2 femminile Arcidiacono Elisa termina la sua prova in 4 posizione;
G4 femminile: Arcidiacono Sofia termina sul primo gradino del podio,
G5 maschile: Guerini Alessio porta a casa un buon 10 posto seguito da Lombardo Daniele che conclude
in 12 posizione.
Da segnalare anche la presenza di Sofia Arcidiacono alla finale nazionale del Trofeo Coni 2023 in Basilicata, che ha dato il suo grosso contributo nella rimonta per ottenere il primo posto come comitato.

Domenica 24 settembre si è tenuta l’ultima prova dell’XC Piemonte Cup a Rossana (CN). Il percorso si districava lungo tutto il bike park Budello nella medesima località; un tracciato molto esigente, in salita quanto in discesa.
Tra le donne allieve del primo anno Sara Bertino ottiene un buon 1^ posto, seguita da Sara Ghirello 2^, che si aggiudica anche la vittoria finale nella Piemonte Cup.
Nella categoria esordienti del primo anno Manuel Solenne in continua crescita 5° si pone tra i migliori di fine stagione, mentre Enrico Pich, anch’esso autore di una prova combattuta, conclude al 13esimo posto pagando il finale di gara. Tra gli esordienti del secondo anno, Edoardo Tonini, nonostante qualche difficoltà riesce ad ultimare la prova alla 15esima piazza.
Nella gara riservata agli juniores, Giulio Pich, nonostante un leggero calo nella parte centrale, riesce finire all’8° posto, e classificarsi 3° nella classifica generale dell’XC Piemonte Cup.
Roberto Tonini, tra i master 6, ha sempre voglia di mettersi in gioco, riuscendo a concludere la sua gara al 3° posto di categoria.

Domenica 24 settembre si è disputata a Val Vigezzo (VB) una prova di Super Enduro.
Simone Ordazzo, nonostante le avversità del tracciato, ovvero terreno molto pesante e scivoloso, è riuscito a portare la prova al termine al 30esimo posto di categoria e 130esimo assoluto, dimostrando tanta voglia di mettersi in gioco.