• Gio. Apr 25th, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Valli di Lanzo e Val Maira, primo incontro al Graies Hub fra i Consorzi Operatori Turistici e le istituzioni. «Insieme per un turismo responsabile e rispettoso dell’ambiente»

DiElena.Caligiuri

Feb 16, 2024

VALLI – Le Valli di Lanzo e la Val Maira si incontrano. E lo fanno concretamente con un percorso condiviso che punta su turismo e valorizzazione di natura, tradizioni, storia e buon cibo.
Si stanno così muovendo i primi passi della nuova Società Consortile a responsabilità limitata Valli Lanzo & Maira.
Nei giorni scorsi si è tenuto a Lanzo, al Graies Hub, il primo incontro fra i Consorzi Operatori Turistici Valli di Lanzo e Val Maira e le istituzioni dei rispettivi territori. Presenti al Tavolo Turismo Gianluca Togliatti e Gianluca Blandino presidenti delle Unione Montane Valli di Lanzo Ceronda e Casternone e Alpi Graie, Mario Poma direttore del Gal, Livio Barello presidente del Consorzio Operatori Turistici Valli di Lanzo, Gino Geninatti, presidente del Cai sezione di Lanzo, Giovanni Neyrone presidente del Consorzio Operatori Turistici Val Maira, Francesco Cioffi presidente Unione Montana Valle Maira e Marica Bima vice presidente. Presente anche lo staff del Consorzio Valle Maira con Daniela Cesano , Ludovica Scaletti, Alessando Carucci e Sara Mattalia.
«Un’occasione importante – spiegano Barello e Neyrone – per conoscere il territorio valligiano, le sue strutture ricettive e iniziare una collaborazione fattiva con l’obiettivo di incentivare un turismo responsabile e rispettoso dell’ambiente, in grado di essere appetibile sia sul mercato nazionale che straniero. Possiamo imparare molto gli uni dagli altri e abbiamo tanto da offrire, il nostro cammino inizia da qui, conoscer e analizzare i punti deboli e i punti di forza per costruire un percorso in grado di offrire risposte concrete e tangibili per il territorio montano».