• Lun. Giu 24th, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Domani, sabato 13, apre la Biblioteca Diffusa di Monasterolo e Cafasse

DiElena.Caligiuri

Apr 12, 2024

CAFASSE – 10 donne creano la BIBLIOTECA DIFFUSA di Monasterolo e Cafasse. Da domani, sabato 13 aprile, “apre” ufficialmente la BIBLIOTECA DIFFUSA di Monasterolo e Cafasse con circa 25 punti di book crossing disseminati sui due paesi e due pioniere su Lanzo e Oviglia.
Il progetto “le CASSETTE dei LIBRI” nasce all’interno de IL CALDERONE, associazione informale
costituita da 10 donne, cittadine di Monasterolo e Cafasse.
Domenica 7 aprile grazie a un laboratorio di costruzione e pittura, la cittadinanza è stata invitata a
colorare e a creare la propria cassetta con materiali messi a disposizione in modo gratuito dalle
organizzatrici.
Circa 30 persone di età diverse hanno pitturato, colorato e costruito i punti di book crossing, ora
disseminati nel territorio.


A partire dal 13 aprile appunto – ogni sabato e domenica – le persone esporranno le cassette a
bordo strada, mettendo a disposizione i libri per passanti, cittadini e cittadine; ognuno potrà
prendere un libro in modo gratuito, leggerlo, riportarlo nella stessa cassetta o altrove.
Le cassette sono geolocalizzate e tramite la scansione di un QR code si può avere una visione
d’insieme e andare a cercare le altre cassette.


Da alcuni anni è partita la richiesta di installare sul territorio cittadino le famose “casette dei libri”
e nell’attesa il gruppo de IL CALDERONE ha deciso di creare punti di bookcrossing “privati”.
<<Lo scopo è doppiamente potente – spiegano dall’associazione – creare una biblioteca diffusa e creare comunità, condividere un progetto comune, riunirsi con lo scopo di fare qualcosa per il paese, in modo semplice e sostenibile da tutti.
Il paese brulica di energia, di persone volenterose che mettono a disposizione il proprio tempo per
scopi diversi; abbiamo tutte e tutti voglia di abitare in un paese vivo; la creazione della biblioteca
diffusa è un pretesto per stare insieme, per generare momenti di coesione sociale, per riscoprire la
bellezza e la forza delle piccole comunità e delle persone che la vivono>>.
Il CALDERONE continua la sua attività, inoltre, con il CERCHIO dei LIBRI ovvero il gruppo di lettura
nato a settembre 2023.