• Lun. Giu 24th, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

I libri di Alessandro Mella a Le Valli in Vetrina. A presentarli in sindaco di Balme, Gianni Castagneri

DiElena.Caligiuri

Apr 12, 2024

Nell’ambito dell’esposizione “Valli in Vetrina”, il 28 aprile si terrà, alle ore 16.30, la presentazione degli
ultimi volumi dello scrittore e divulgatore alpigiano Alessandro Mella. In particolare, intervistato dal giornalista e sindaco di Balme Gianni Castagneri, l’autore parlerà dei volumi “Eroi con le Stellette -Storia e storie di soldati italiani” e “Quelli che fecero l’impresa- Figure e memorie del Risorgimento italiano”. Due opere dedicate a figure eroiche del nostro passato lungo un percorso che parte dal settecento ed arriva al novecento. Vicende spesso dimenticate, di figure solo apparentemente minori del nostro passato. Appuntamento a “Valli in Vetrina” domenica 28 aprile!


Eroi con le Stellette – Storia e storie di soldati italiani

Soldati, partigiani, ufficiali, soccorritori, carabinieri, vivandiere e patriote, garibaldini, marinai, aviatori,
pompieri, sommergibilisti e tanti altri ancora. Questo è il paesaggio umano che riempie le pagine di
“Eroi con le stellette – Storia e storie di soldati italiani”, il volume in cui Alessandro Mella ha raccolto,
per Marvia Edizioni, una parte di vent’anni di studi. Un panorama dell’Italia dell’Ottocento e del
Novecento, il nostro paese visto attraverso gli occhi di grandi eroi della straordinarietà e non meno
grandi eroi della quotidianità. Alcuni noti ed altri quasi sconosciuti. Uomini e donne che con il proprio
coraggio, con l’abnegazione, con il senso del dovere, hanno concorso a fare dell’Italia un paese libero e
migliore. Tante piccole storie incastonate, come gemme, nella più grande storia. Raccontate con
passione perché l’oblio non se le porti via. Il volume è aperto da una prefazione di SAR il Principe
Aimone di Savoia e da un’introduzione di Francesco Garibaldi Hibbert nipote del celeberrimo Eroe dei
Due Mondi.


Quelli che fecero l’impresa – Figure e memorie del Risorgimento italiano

Quando si parla del Risorgimento, del fare l’Italia, “l’impresa” appunto, si pensa sempre ai grandi nomi
come Vittorio Emanuele II, Garibaldi, Mazzini e Cavour. Ma quella stagione di libertà, speranze e sogni
d’indipendenza fu vissuta da migliaia di uomini e donne nei circoli politici, nella vita sociale e
soprattutto sui molti campi di battaglia. Non basteranno decenni per scoprirli tutti. Alessandro Mella ha
provato a raccoglierne alcuni dei meno noti, dei più curiosi, eppure non meno eroici, in un volume, per
Marvia Edizioni, che si propone di custodirne la memoria. Esempi tra migliaia di esempi, spesso
dimenticati. Figure da ricordare prima che l’oblio le porti via e le disperda nei gironi danteschi della
grande storia. A completare il libro, in appendice, alcune parti speciali dedicate agli altri veterani, alle
Donne del Risorgimento, alle medaglie di questo periodo storico ed al ruolo di Garibaldi come alfiere
dei disabili ed invalidi in Italia.
Il volume è aperto da un’introduzione della dott.sa Anna Poerio, saggista, storica e nipote del
celeberrimo patriota Carlo.