• Lun. Giu 24th, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Fake News …e non solo

DiElena.Caligiuri

Apr 23, 2024

Servizio a cura di Anna Vacchina e Gaetano Sateriale 

TORINO – Gli allievi UNITRE del corso Dietro la Notizia, martedì 23 aprile, hanno vissuto una istruttiva esperienza di laboratorio sotto la guida della docente Franca Giusti e con gradita ospite Elena Caligiuri, direttore del giornale online “La Grafite”.
Il tema centrale è stato quello delle fake news e di come sia possibile difendersi da esse. Il direttore ha
illustrato alcuni esempi in proposito da quelli storici come la “falsa ” donazione di Costantino e la luna abitata da strani uomini pipistrello uscita nel 1835 sul new York Sun. E poi ancora su avvistamenti di lupi o orsi e sulle false credenze riguardo alla commestibilità dei funghi .
Quali strumenti si hanno per distinguere una notizia vera da una falsa?
Uno su tutti la verifica delle FONTI, che non sempre vengono controllate perché ci si fida, anche
emotivamente, della persona che trasmette l’informazione: a questo proposito la docente ha teso agli allievi un simpatico tranello informandoli che di recente era stato abolito l’inchiostro blu nelle firme dei
documenti ed a nessuno è venuto in mente di chiederle dove avesse reperito la notizia!
Altro spunto importante, fornito dalla dottoressa Caligiuri, l’importanza delle fotografie che devono essere, e spesso non lo sono, attinenti agli articoli a cui si riferiscono, soprattutto nell’informazione online dove transita un maggior flusso di notizie. Diversi allievi si sono poi cimentati nella redazione di articoli con tematiche diverse, alcune brevi e altre più articolate: l’impatto ambientale e sociale dell’auto elettrica con le preoccupanti ricadute occupazionali, le lunghe liste di attesa della sanità pubblica, lo spettacolo al Regio di Torino con la direzione di Riccardo Muti, per finire con due fake news sull’imminente avvicendamento della principessa Anna sul trono d’Inghilterra e sulla possibilità di ingresso della Russia nella Nato. Degno finale la foto di gruppo per immortalare questa costruttiva e simpatica giornata.