• Lun. Giu 24th, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Fine settimana con grandi risultati per la Cicloteca

DiElena.Caligiuri

Mag 8, 2024

Mercoledì 1° maggio si è disputata la fase regionale Trofeo Coni a Torino, prima al parco Dora per la prova di abilità sprint e nel pomeriggio al Parco della Colletta per la fase a staffetta.
La gara del mattino la squadra Cicloteca 1, composta da Sofia Arcidiacono, Pietro Bonadè Ris, Nicolò Cavallotti e Pietro Rondelli, si è distinta con il miglior tempo assoluto mentre, nella fase finale alcuni atleti del Team sono stati impegnati con il Comitato Provinciale Torino. Infatti, Andrea Massa Micon vince con la prima squadra della provincia di Torino la prova assieme ad altri atleti di altre squadre, mentre Daniele Lombardo, convocato nella quarta rappresentativa ottiene il secondo gradino del podio. Un plauso a tutti gli atleti che si sono distinti tra i migliori atleti regionali, nonostante il meteo avverso, mettendo in luce il percorso di crescita compiuto sin qua.

Nella stessa giornata si è disputato il Memorial Mario Bianco a Costigliole Saluzzo (Cn) su strada. Manuel Solenne tra gli esordienti vince la volata del gruppo, concludendo la prova al secondo posto sotto un’abbondante pioggia battente. Enrico Pich, al suo esordio in questo tipo di competizioni riesce a concludere la gara nel gruppo principale in 22esima piazza.
Tra gli allievi Samuel Morelli e Edoardo Tonini pagano un po’ di inesperienza e rimangono attardati dai migliori.

Domenica 5 maggio si è disputato il primo Trofeo Comune di Pasturana (Al) in un percorso fettucciato su prato, con alcuni tratti di bosco per i più grandi.
Tra le G2 femminili un’ottima Anna Audo conquista la prova, mentre in ambito maschile Leonardo Lombardo finisce 18°.
Nella prova riservata alle G3 femmine Elisa Arcidiacono termina in seconda posizione.
Nella categoria superiore, i G4 Lorenzo Violetti, pur partendo in posizione molto arretrata, conclude in ottava posizione, seguito dal compagno di squadra Pietro Rondelli 13°.
Tra le G5 femmine Sofia Arcidiacono non sbaglia e conquista un meritato primo posto, mentre Sveva Ressent, che patisce un po’ il tracciato di gara, finisce quarta. In campo maschile Pietr Bonadè Ris termina in 6a posizione seguito da Montagnini Riccardo che in 15°.
Nella prova destinata ai G6 maschile Daniele Lombardo conclude in 8a piazza, seguito da Nicoló Cavallotti e Gabriele Vullo che concludono rispettivamente 11° e 12° e Edoardo Massariello che termina 18°.