• Lun. Giu 24th, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Più di cinquanta mezzi al Raduno annuale della Fiat Panda a Mezzenile

DiElena.Caligiuri

Giu 3, 2024

MEZZENILE – Più di 50 pandini, provenienti dalle Valli di Lanzo, dal Canavese, dalla Val di Susa, da Cuneo, dalla provincia di Biella, Varese e di Bergamo, ieri domenica 2 giugno hanno invaso Mezzenile per il raduno annuale della mitica Fiat Panda, aperto a tutti i tipi e tutti i modelli.
Arrivati fin dal sabato pomeriggio i partecipanti più distanti, ieri mattina dalle 8.00 ritrovo al Pala San Rocco per le iscrizioni e la colazione, poi tutti parcheggiati nel campo sportivo per costruire la scritta PANDA!
Alle 10.30 circa la partenza per il giro turistico per le Valli di Lanzo con la salita a Sant’Ignazio e la discesa a Lanzo T.se in piazza Rolle per l’aperitivo preparato dalla locale Pro Loco, con il presidente Danilo Massa Bova e del Sindaco Fabrizio Vottero insieme ad alcuni amministratori ai quali è stato consegnato simbolicamente per ringraziarli della disponibilità, una sacca iscrizione del raduno.
Alle 12.00 circa si riparte salendo a Chiaves per poi scendere a Pessinetto e tornare a Mezzenile per il pranzo servito dalla Gastronomia d’Altri Tempi di Lanzo ; nel pomeriggio poi le premiazioni per il pilota più giovane, quello “più esperto”, quello che arriva da più distante, la panda più longeva e quelle più curiose.
<<Un ringraziamento – commentano gli organizzatori – va alla Pro Loco di Mezzenile, al presidente Maurizio Deffacis ed al Sindaco, Sergio Pocchiola Viter.
Infine il ringraziamento più sentito va a tutte le attività che hanno deciso di sostenere in vari modi la nostra manifestazione, a tutti i partecipanti che hanno reso importanti i nostri sforzi organizzativi ed il mio personale ringraziamento va a tutti i soci fondatori del Panda Club Mezzenile che in questi mesi, ed oggi, hanno lavorato intensamente per ottenere un ottimo risultato portando persone di ogni dove a scoprire le Valli di Lanzo, ma soprattutto Mezzenile. A tutti un arrivederci al prossimo anno>>.