• Dom. Nov 27th, 2022

la Grafite

Natura, eventi, territorio

La chiesa di San Michele diventa una calamita

DiElena.Caligiuri

Dic 16, 2021

Buone feste con la linea del tempo


Per tutto il periodo delle feste natalizie, oltre all’ accensione del tradizionale presepe, quest’anno i soci della abbadia di San Michele hanno pensato di augurare buone feste con la proiezione della “linea del tempo” una rappresentazione visiva di una sequenza cronologica di eventi all’interno della storia di Lanzo.

«Il fine – spiega Deborah Fiore – è trasmettere esperienze, ripensare le radici come dolce memoria e punto di partenza, per proseguire e disegnare il futuro. Vieni a San Michele sarai il benvenuto».


SAN MICHELE in una calamita


Anche Lanzo si può fregiare di calamite turistiche che rappresentano l’abbadia di San Michele. Non sono solo  utili per appiccicare delle note importanti o la lista delle cose da fare sulla porta del frigorifero, ma possono anche essere fissati su altri oggetti a casa o in ufficio.

«Molti hanno l’abitudine di collezionare le calamite di luoghi visitati – spiega Deborah Fiore – per fissare un ricordo del proprio viaggio. È nata l’idea di mettere a disposizione dei turisti, un souvenir che rappresenti la più datata chiesetta di Lanzo, il cosiddetto ricordino. Da qui la realizzazione di calamite turistiche, che in pochi cm hanno la miniatura della chiesetta di San Michele. Il souvenir che racconta al  turista una storia bellissima, che parla di meraviglie artistiche. La nostra città come molte altre sta passando un periodo di evidente difficoltà. L’unico settore che rappresenta una risorsa preziosissima è il patrimonio artistico, culturale e paesaggistico. Quindi le calamite turistiche, rappresentano al meglio le bellezze locali, i luoghi più suggestivi del posto, i monumenti che rendono ineguagliabile una località».

Le calamite si potranno trovare a lanzo presso “Pagnotta Arte e Gusto” e la Tabaccheria Gava e naturalmente rivolgendosi ai soci dell’abbadia di San Michele.