• Sab. Mag 21st, 2022

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Una festa a Fornelli ricca di animazione e all’insegna delle tradizioni montane

DiElena.Caligiuri

Mar 21, 2022

MONASTERO – Una borgata, tanta animazione e uno splendido sole come contorno di una giornata ricca di tradizione.

Domenica 20 marzo si sono tenuti a Fornelli i festeggiamenti della Madonna Annunziata patrona della borgata, nella bella cappella a lei dedicata.
Un gran numero di fedeli ha fatto corona ai priori Chiara Marchino, Enrica e Nicola Bruna che hanno portato il pane della carità, benedetto da don Sandro. Il sacerdote, che aveva già animato la funzione della vigilia, ha presieduto la messa e ha ricordato l’importanza della devozione alla Vergine e dell’attaccamento alle proprie radici.
Al termine c’è stato il ringraziamento per i priori uscenti e per quelli che hanno accettato l’incombenza per il prossimo anno, che saranno: Lucrezia e Lorenzo Micheletta Mosca, Laura Micheletta Gina e Alberto Trentin.


Sul sagrato ha poi avuto luogo il caratteristico incanto e la lotteria con ricavato a favore della Cappella.
La distribuzione della pulenta cunsa, ed il pranzo in compagnia hanno poi concluso la festa. Il ringraziamento per questa bella giornata va ai Priori, a chi ha animato la novena, al sacerdote che ha celebrato, a chi si è interessato per la lotteria e la raccolta di fondi, ai cuochi per il ristoro e a coloro che si prodigano per tutte le necessità della Cappella.
Quest’anno poi un ringraziamento particolare va fatto a quelle famiglie che hanno voluto “rianimare” le chintane e gli angoli caratteristici della borgata sistemando oggetti della tradizione montanara, arricchiti da vecchie storie e abbellimenti floreali.