• Sab. Mag 21st, 2022

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Consegnati due nuovi computer alla scuola di Kalagi, in Gambia

DiElena.Caligiuri

Mar 30, 2022

I legami creati dall’associazione Morus Onlus di Ceres con il villaggio e la scuola africana di Kalagi in Gambia sono proseguiti in maniera costante anche in questi anni di problemi legati alla pandemia da Covid-19.
Dal febbraio a giugno 2019 era stato avviato il progetto denominato “Ragazzi in Gambia – L’istruzione e la conoscenza come semi per lo sviluppo” in collaborazione con la Città Metropolitana di Torino, il Comune di Ceres e la scuola media dell’Istituto Comprensivo “Lorenzo Murialdo” di Ceres, che aveva visto collegamenti via internet tra le due scuole grazie ai mezzi tecnici forniti dalla Morus Onlus e consegnati direttamente sul posto da una delegazione guidata dal presidente Marino Poma.

Anche se per il momento non è ancora possibile far nuovamente interagire le scuole italiane e gambiane, il vicepresidente della Morus Onlus, Musa Jobe, tornato in Gambia a gennaio per accompagnare a casa un ragazzo compaesano, ha fatto visita alla scuola di Kalagi (dove in passato aveva frequentato la scuola media) per verificare lo stato dell’attrezzatura e dei collegamenti internet precedentemente finanziati. Stante la situazione, la Morus Onlus ha deciso di fornire alla scuola altri due computer per incrementare la dotazione del laboratorio informatico, pertanto Musa, dopo aver operato direttamente gli acquisti, nei giorni scorsi ha consegnato il materiale alla scuola, come documentato nella fotografia allegata.

Non appena sarà possibile riprendere i contatti diretti tra le scuole, ripartirà un nuovo progetto che la Morus Onlus ha già in mente, per completare il cammino iniziato.