• Sab. Mag 21st, 2022

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Dopo due anni la processione del santo per le vie del paese. A Monastero la festa si tinge di tradizione con il pane della Carità

DiElena.Caligiuri

Mag 11, 2022

MONASTERO – La serie di celebrazioni religiose primaverili si è conclusa domenica scorsa in frazione Capoluogo con la festività del patrocinio di San Giuseppe. La pioggia caduta nella prima parte della mattinata non ha scoraggiato i fedeli che si sono presentati in buon numero per assistere alla funzione religiosa, alla distribuzione del pane della Carità e partecipare, dopo due anni di assenza alla processione del Santo per le vie del paese accompagnata dalle note della filarmonica La Montanara e dal vessillo comunale.

Dopo la celebrazione della messa e la processione la festa si è conclusa, sulle note della banda musicale, con un rinfresco.
I ringraziamenti vanno all’Amministrazione Comunale rappresentata dal vicesindaco Sabrina Barra e dall’assessore Gabriele Fornelli Aleina, ad Assunta, Emiliano e Lino per la carità, al celebrante don Sergio Pierbattisti, al coro parrocchiale alla Filarmonica La Montanara, diretta da Silvano Fornengo e alla Protezione Civile comunale.

Domenica 15 festa annuale del gruppo alpini

Monastero si prepara ora a ricevere gli Alpini il prossimo weekend, quando celebreranno il consueto raduno annuale, con messa a Chiaves e pranzo sociale presso la sede nei locali del Comune.

Nel centro montano della Valle del Tesso si terrà dunque domenica 15 maggio la festa annuale del Gruppo Alpini, guidato dal capogruppo Marcellino Micheletta, che ha in programma il raduno alle ore 10 sulla piazza di Chiaves; la S. Messa al Monumento alle ore 11 e il pranzo presso la sede di Monastero alle ore 13. Info: Marcellino 349 8713216, Livio 349 1380136.
Domenica 22 maggio, alle ore 11 a Monastero, cinque ragazzi riceveranno la Prima Comunione e ad altri cinque verrà impartita la Cresima.