• Gio. Ago 18th, 2022

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Da Usseglio nasce “Rab”, l’aperitivo al rabarbaro che unisce gusto e creatività

DiElena.Caligiuri

Lug 11, 2022

USSEGLIO – Gusto, genuinità e attenzione ai dettagli. Dalle Valli di Lanzo nasce “Rab” l’aperitivo al rabarbaro, risultato della nuova creazione dell’azienda agricola Melvi.

Dopo il riconoscimento alla Fiera dell’Artigianato di Cantoira della scorsa settimana al liquore al rabarbaro classificato fra i migliori prodotti 2022 a km 0, l’aperitivo artigianale delle Valli di Lanzo ha scatenato curiosi e intenditori alla Mostra Nazionale della Toma, andando a rappresentare al meglio il proprio paese d’origine, Usseglio.

≪Coltiviamo il rabarbaro proprio qui ad Usseglio – spiega Giorgina Somale – così dopo la realizzazione del Liquore, abbiamo pensato di creare anche l’aperitivo, per poter bere uno “spritz nostrano”, ricco di gusto e dal sapore unico≫.

Una novità assoluta, che verrà riportata all’attenzione del pubblico anche al prossimo appuntamento con la Mostra Nazionale della Toma, il 16 e 17 luglio.

≪”Rab” è il risultato di un’idea sulla quale abbiamo lavorato per parecchi mesi – continua Somale – In collaborazione con Spunto Creativo è stata realizzata un’etichetta disegnata che vuole rappresentare non solo il prodotto, ma il nostro ambiente, il nostro modo di fare agricoltura. A svettare l’imponente Monte Lera, poi il fiore del rabarbaro con quel colore rosso-granata così particolare e l’aquila, simbolo di conoscenza, forza e tenacia≫.

Caratteristiche che appartengono anche all’azienda agricola produttrice che punta su un tipo di economia circolare e sulla sostenibilità.

≪A Coassolo coltiviamo anche la lavanda con la quale produciamo il liquore e delle profumazioni, inoltre con il rabarbaro realizziamo caramelle. Ora ci auguriamo che questo nuovo aperitivo si diffonda e venga conosciuto sia a livello locale, che piemontese e non solo. Teniamo le dita incrociate≫. E i calici ben in alto per un brindisi al “Rab”.