• Gio. Ago 18th, 2022

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Il rapporto fra l’uomo e il suo miglior amico: un successo l’evento di sabato. Prossimo appuntamento a Chiaves il 17 con polenta e concerto

DiElena.Caligiuri

Lug 11, 2022

MONASTERO – La Pro loco di Monastero Chiaves e al lavoro per organizzare la manifestazione che si svolgerà domenica 17 luglio a Chiaves. Dalle ore 12,30 sulla piazza distribuzione della polenta concia e spezzatino da asporto confezionata dall’affiatato gruppo di “polentari” della Pro loco, e alle ore 17 Gran Concerto di Benvenuto ai Villeggianti della Banda Musicale di Fiano diretta dal Maestro Fulvio Massa Bova nella piazzetta ai piedi della scalinata della chiesa parrocchiale.

Intanto si è svolta sabato 9 luglio a partire dalle 15 un pomeriggio dedicato ai migliori amici dell’uomo. ≪L’Associazione Cinofila Dogs Xing – spiega il presidente della Pro loco Nicola Ferroglia – ha intrattenuto grandi e piccini con un susseguirsi di attività svolte con i loro cani. Si andava da percorsi di agilità, frisbee, obbedienza e anche ricerca di persone o cose. I membri dell’associazione hanno coinvolto le persone presenti facendo interagire anche alcuni bambini nelle attività con gli animali e hanno spiegato come si svolge il loro lavoro di addestramento ed educazione dei cani attraverso un percorso di crescita non solo per l’animale ma anche dei loro padroni. La dottoressa Vettorazzo veterinaria presente alla manifestazione ha risposto alle domande dei presenti relative alle problematiche di salute dei cani e in particolare quelle legate alle zecche che infestano sentieri e boschi delle nostre valli e i cani ne sono spesso vittime.

Erano inoltre presenti le volontarie dell’associazione Vesti il Progetto Animali col loro gazebo che hanno dato la possibilità di acquistare prodotti e gadget per i nostri amici a quattro zampe a scopo benefico. A conclusione del pomeriggio sulla piazzetta nel centro storico si è potuta gustare una Merenda Sinoira a base di prodotti locali e della tradizione, sia in modalità da asporto che consumandola in compagnia direttamente ai tavoli predisposti dai volontari della pro loco. Questa manifestazione è stata molto gradita dai numerosi presenti e ha dato sicuramente spunti interessanti e di riflessione sul rapporto tra l’uomo e quello che da sempre è considerato il suo migliore amico≫.