• Gio. Ago 18th, 2022

la Grafite

Natura, eventi, territorio

La Notte Nera affascina e incuriosisce: grande animazione. Ora tutto pronto per la Festa del Ciclamino dal 21 al 24 luglio

DiElena.Caligiuri

Lug 18, 2022

MEZZENILE – Una notte di misteri, leggende, tradizioni, musica, street food e una grande animazione.

La Notte Nera di Mezzenile di sabato 16 luglio è stata un vero sucesso.

Luci, la giusta atmosfera e un ritmo incalzante per una notte fuori dagli schemi, ricca di tante novità. Uno spettacolo che è stato possibile realizzare grazie alla Pro Loco, alle Associazioni e ai Commercianti di Mezzenile.

≪Giunta alla sua terza edizione – spiegano gli organizzatori – dopo la lunga pausa dovuta alla pandemia, Mezzenile ha messo in scena una notte magica in cui i partecipanti hanno vissuto “Un anno in una notte”: le numerose feste dell’anno mezzenilese sono state messe in scena lungo le piazze e le “chintane” (i vicoli caratteristici della Villa Inferiore e Superiore), rivivendo così il Brenlou (il Carnevale di Mezzenile), il Giro delle Bersane, la Festa di San Bartolomeo, il tradizionale incanto e molto altro≫. 

A Mezzenile i grandi eventi continuano il prossimo weekend con la Festa del Ciclamino, giunta oramai alla sua 63a edizione.

Festa del Ciclamino: il programma

Giovedì 21 luglio: ore 17:30 presso la Sala Pipistrelli del Castello Francesetti: presentazione del libro “Le penne del Gufo” di Giovanni Niccoli.

Venerdì 22 luglio: a partire dalle ore 21:00 presso il Campo Sportivo: Torneo di Calcio a 8, Memorial Donald Rossi.

Sabato 23 luglio: ore 21:00 presso la Chiesa di San Martino Vescovo, in occasione del trentennale dell’Organo di Mezzenile: Concerto d’Organo – Musiche di Johann Sebastian Bach a cura dell’Organista Omar Caputi. Evento organizzato in collaborazione con la Corale San Martino.

Domenica 24 luglio: GRANDE SPETTACOLO FOLKLORISTICO ore 15:30 ritrovo dei Gruppi Folk presso la Piazza della Chiesa. Alle 16:00 sfilata per le vie del paese. Alle 16:30 Spettacolo Folkloristico e Musicale al Palasanrocco insieme a: Gruppo Folkloristico “Li Magnà ‘d Viù”, Gruppo Folkloristico “Alvayes” di Ala di Stura, I Priori di Ceres, Gruppo Folkloristico “La Famij ‘d Cialambert”,• Gruppo Folkloristico “Gli Scoiattoli” di Mezzenile, Banda Musicale Mezzenile-Pessinetto diretta dal Maestro Simone Benedetto.