• Gio. Giu 20th, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

“Galline in pensione” stanno tornando: come fare per adottarle

DiElena.Caligiuri

Mar 11, 2023

Dopo un anno riparte l’iniziativa Galline in Pensione coordinata da VIPA ODV ETS – RICICLO E RIUSO SUL TERRITORIO in collaborazione con Uova Fantolino.
Il progetto è stato approvato e riconosciuto da EticoScienza – Etologia Etica. Galline in Pensione nasce nel 2021 e da subito è stato molto apprezzato sul territorio delle Valli di Lanzo, ma non solo; alcune galline infatti sono state adottate anche fuori dalla provincia di Torino.
Grazie alla collaborazione dell’Azienda Fantolino, VIPA ODV ETS porta avanti questa iniziativa per dare una seconda possibilità alle galline ovaiole provenienti dall’allevamento Fantolino.

≪Tra il 2021 e il 2022 – spiegano i volontari di Vipa – sono state adottate circa 70 galline. L’idea nasce per sensibilizzare le persone su questi animali spesso ritenuti utili solo per la produzione di uova o semplici animali da cortile incapaci di trasmettere affetto. Molte sono le famiglie che ospitano le galline di questa iniziativa e che ancora oggi sono in contatto con l’Associazione per mandare aggiornamenti, foto e condividere le emozioni che provano nella convivenza con questi animali, ognuna di queste famiglie ha creato un vero e proprio legame con questi animali, che ora sono parte integrante della famiglia≫.

Questa ottima collaborazione tra associazioni e azienda rende entusiaste le volontarie di VIPA ODV ETS che, dopo una pausa dedicata ad altri progetti sul territorio, ripartono per questa bellissima iniziativa, che ha riscosso successo negli anni passati e che veniva richiesta spesso all’associazione.
Per adottare le galline occorrerà compilare un modulo di adozione previa richiesta alle volontarie e consegnarlo entro lunedì 20 marzo.

E’ possibile richiedere il modulo ai numeri 3474747825 o al 3491348234 oppure inviando una mail a info@vestiilprogettoanimaliodv.it .

Le galline potranno essere ritirate venerdì 24 marzo e sabato 25 marzo dalle ore 10.00 alle ore 16.00 presso la sede di VIPA ODV in Via Loreto 169, Lanzo Torinese (To), previa conferma da parte delle volontarie che, dopo aver ricevuto il modulo compilato, provvederanno a ricontattare i richiedenti.