• Sab. Feb 24th, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Da Ciriè a Lanzo: oltre 450 persone alla Camminata della Pace

DiElena.Caligiuri

Mag 29, 2023

Una prima edizione che è già record e storia quella della Camminata della Pace, manifestazione ideata e organizzata dai Gruppi di Cammino dell’AslTo4, dal settore Promozione alla Salute e dall’Associazione Radio Emergenza – Base Sierra ODV.
Domenica 28 maggio oltre 450 persone hanno partecipato alla passeggiata dedicata al messaggio di pace che ha unito Ciriè con Lanzo attraversando i centri abitati di Nole, Villanova, Mathi, Balangero. Il lungo corteo, cresciuto in modo costante e colorato durante il tragitto di quindici chilometri, ha percorso la distanza prevista in poco meno di cinque ore. Allegra e vivace ma allo stesso tempo anche silenziosa, autentica e di riflessione consapevole la fiumana di persone unite nel valore della pace.
L’evento ha saputo unire famiglie e generazioni diverse, rappresentanti di associazioni, Amministratori, appassionati della marcia o semplicemente gruppi di amici che hanno scelto di stare insieme per una giornata dedicata alla sensibilizzazione contro la guerra.
Per supportare la realizzazione dell’iniziativa è stata fondamentale la collaborazione tra i Gruppi di Cammino, coordinati dal dottor Giorgio Bellan dell’AslTo4, sempre presente nelle fasi di preparazione e accanto ai camminatori per tutta la mattinata; al suo fianco Maria Berrone, walking leader di Ciriè, che per prima ha avuto l’idea dell’evento. A coordinare gli aspetti logistici e burocratici è stata Base Sierra di Nole, guidata dal presidente Riccardo Baima. Molti i gruppi di volontariato del territorio intervenuti per aiutare nella giornata, dalla Croce Rossa di Lanzo, alla Croce Rossa di Mathi, Fiano, La Cassa, Varisella, alla Croce Verde di Ciriè; poi le associazioni Protezione Civile Valli di Lanzo, Victor 20, Protezione Civile Balangero, SVPC Borgaro, Erv Chivasso, Aib Mathi, Associazione Nazionale Carabinieri Ciriè; fondamentali poi le forze dell’ordine e le polizie locali di tutti i paesi. Molti anche gli sponsor della zona che hanno scelto di sostenere la Camminata.


La Camminata è partita da Ciriè dopo i saluti e i complimenti del sindaco Loredana Devietti seguiti dallo start folcloristico con veri e propri campanacci dell’assessore Fabrizio Fossati; passaggio del testimone virtuale a Nole con l’ingresso tra le fila della gente del primo cittadino Luca Bertino e poi a Villanova con la partecipazione del sindaco Roberto Ferrero. All’arrivo a Lanzo, davanti al santuario della Madonna di Loreto, i partecipanti sono stati accolti dall’assessore Tina Assalto e dal presidente dell’Abbadia Adriano Geninatti. A salutare tutti i partecipanti, nei discorsi conclusivi, anche un rappresentante del Sermig di Torino e uno dell’associazione Sereno Regis; impegnate nella Camminata della Pace però anche molte realtà associative del territorio.
Grande la soddisfazione degli organizzatori, sia dei Gruppi di Cammino, sia di Giorgio Bellan, sia di Base Sierra: la loro sinergia ha raggiunto e superato i risultati sperati e ha dato una spinta in più verso il futuro. A fine evento, infatti, gli ideatori hanno dato appuntamento a tutti svelando la data prevista per la Camminata 2024: il 21 aprile dell’anno prossimo si svolgerà la seconda edizione.