• Mar. Mag 21st, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

55esima edizione Ciriè-Pian della Mussa dedicata alla categoria Juniores

DiElena.Caligiuri

Lug 15, 2023

E’ ormai scattato il conto alla rovescia in casa del Gs Brunero 1906 quando siamo a una settimana dal via dell’edizione numero 55 della classica in linea Ciriè – Pian della Mussa, promossa come di consueto dal
sodalizio presieduto da Filippo Brunero e che avrà in camera di regia Pierfranco Gugliermetti. Tornata in
scena lo scorso anno, dopo l’interruzione dal 2019, la manifestazione sportiva sarà nuovamente dedicata
alla categoria Juniores (17-18 anni) e si disputerà nella giornata di sabato 22 luglio. La corsa con arrivo in
salita più importante nella nostra provincia nel 2022 fu terreno di conquista per la formazione lombarda
Bustese Olonia che piazzò due suoi atleti ai primi due posti assoluti, con vittoria allo sprint di Filippo
Turconi su Fabio Giancristofaro mentre sul terzo gradino del podio salì Simone Zanini (Canturino).

Per l’edizione 2023 si preannuncia un gran successo partecipativo in quanto, ad oggi, sono quasi 150 i
corridori iscritti tra cui alcuni sodalizi importanti del panorama Juniores nazionale, quali Team Giorgi e
Bustese Olonia e CPS. Il percorso di gara ricalcherà in gran parte quello delle precedenti edizioni, con
partenza da Ciriè alle 13, la percorrenza di quattro tornate dell’anello Ciriè, Nole, Grosso, Ponte Masino,
Ciriè e il successivo tratto in linea in direzione del Pian della Mussa, transitando prima dal centro di
Lanzo e successivamente percorrendo tutta la val d’Ala sino all’arrivo nel lungo pianoro sito ai piedi di
montagne importanti come la Ciamarella e la Bessanese. Traguardo arretrato, rispetto al passato, di circa
un chilometro come nel 2022 innanzi all’impianto della SMAT che sarà nuovamente sponsor della corsa.
Ritrovo alle 11 presso il Parco di Villa Remmert a Ciriè e successivo incolonnamento dei corridori alle
12,45 in via Rosmini. L’arrivo del primo corridore è stimato al Pian della Mussa alle 15,45 dopo 90 km di
gara. La manifestazione sarà intitolata 17° Memorial Lino Zecchini e Memorial Aldo, Michele e Clotilde
Morino.