• Gio. Apr 25th, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Con “La Montagna in Fiera” Chialamberto ha raccontato per 4 giorni il territorio valligiano attraverso prodotti, attività, musica e divertimento

DiElena.Caligiuri

Set 4, 2023

CHIALAMBERTO – Quattro giorni per raccontare il proprio territorio attraverso i prodotti, le attività, la musica, lo sport e il divertimento. A Chialamberto, in località Cossiglia, “La Montagna in Fiera” che si è tenuta dal 31 agosto al 3 settembre, ha saputo regalare momenti unici ed emozionanti. Nel fine settimana poi, il sole e le piacevoli giornate di settembre hanno regalato ai tanti turisti e visitatori un’ulteriore occasione per trascorrere piacevoli momenti all’aria aperta e di ammirare prodotti e curiosità all’interno della mostra mercato.

Il taglio del nastro di sabato 2 settembre ha radunato sindaci, autorità locali e regionali e tanti visitatori attirati dalle varie attività proposte e dalle specialità offerte dagli espositori.

≪Vorrei ringraziare – ha commentato il sindaco di Chialamberto, Gabriele Castellini – gli standisti, gli organizzatori, i volontari, tutte le associazioni, il Corpo Musicale, gli Alpini, i cittadini che ogni anno, ciascuno con il proprio lavoro e la propria presenza, contribuiscono a rendere importante questa fiera≫.

L’evento, iniziato giovedì pomeriggio, con la mostra mercato, la cena del valligiano, la serata musicale con “Cix e Gianni” della Scuola Di Musica E Canto Karibu di Ala di Stura, è proseguito poi venerdì 1 settembre con la dimostrazione di Wood Carving, l’animazione bimbi con Teatro e Lettura di Simone Pastorino, la cena con menù di prodotti tipici e la serata danzante con l’ Orchestra Sonia De Castelli direttamente da Telecupole.
Ad arricchire la kermesse, le attività di escursionismo e sportive, voli in parapendio biposto con i A.S.D. Baratonga Flyers e la Scuola di volo Peter Pan, la dimostrazione di Wood Carving con lo scultore Daniele Viglianco che ha presentato le sue opere nel bosco, mentre Airgreen ha proposto voli panoramici in elicottero.


Per gli sportivi poi “Tennis in fiera”, lezione gratuita di tennis presso i campi sportivi in località Valnera.
Apprezzata come sempre al pranzo del sabato la gran polentata a cura del Gruppo Alpini Chialamberto e nel pomeriggio lo spettacolo teatrale con Simone Pastorino dedicato ai più piccoli.
Alla sera poi i fuochi d’artificio hanno illuminato il cielo valligiano con un trionfo di colori, poi tutti a ballare con Energia Discoteca Mobile.
Domenica 3 settembre la bella giornata di sole ha favorito le attività di escursionismo e sportive, le prove pratiche, i voli in parapendio biposto con i Baratonga Flyers e la Scuola di volo Peter Pan e le escursioni guidate con ebike a noleggio a cura di Ebike Valli di Lanzo.
I bambini poi hanno potuto divertirsi con Grisulandia “Un giorno da pompiere” immedesimandosi con il protagonista del famoso cartone animato “Grisù” il draghetto. Nel pomeriggio seguite le
attività di Pet Therapy a cura dell’Associazione Contesto e la presentazione del libro “Flora delle Valli di Lanzo”, incontro con l’autore Aldo Chiariglione.


La grande risottata e la musica con Tony Russo hanno concluso domeica sera l’evento della Val Grande.
«Sono stati giorni ricchi di emozioni, stancanti, ma carichi di soddisfazione per tutti noi – ha concluso il sindaco Castellini – è stata una grande estate, coinvolgente, dove ciascuno ha donato tempo ed energie per contribuire a promuovere il nostro territorio».