• Gio. Feb 22nd, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Gli eroi del Risorgimento a Nole con Alessandro Mella

DiElena.Caligiuri

Feb 2, 2024

La Società Operaia di Nole ospiterà il 1 marzo 2024, ore 21.00, presso la sede associativa di via Mazzini 13, il libro “Quelli che fecero l’impresa – Figure e memorie del Risorgimento italiano” di Alessandro Mella. Ad intervistare l’autore ci sarà lo scrittore Arduino Baietto. Presenterà la serata il presidente SOMS Luigi Menichino.

Un libro per raccontare, in 156 pagine, le vicende di tanti eroi del nostro Risorgimento, uomini e donne, impegnati per costruire una patria nuova all’insegna dell’unità e della libertà. Profili che raramente si trovano nei libri di testo, storie spesso dimenticate e patrimonio morale ormai di pochi. Una raccolta di volti e vicende dei sognatori della Nuova Italia. Il volume è stato pubblicato dalla Marvia Edizioni di Voghera: «Quando si parla del Risorgimento, del fare l’Italia, “l’impresa” appunto, si pensa sempre ai grandi nomi come Vittorio Emanuele II, Garibaldi, Mazzini e Cavour. Ma quella stagione di libertà, speranze e sogni d’indipendenza fu vissuta da migliaia di uomini e donne nei circoli politici, nella vita sociale e soprattutto sui molti campi di battaglia. Non basteranno decenni per scoprirli tutti. Alessandro Mella ha provato a raccoglierne alcuni dei meno noti, dei più curiosi, eppure non meno eroici, in un volume, per Marvia Edizioni, che si propone di custodirne la memoria. Esempi tra migliaia di esempi, spesso dimenticati. Figure da ricordare prima che l’oblio le porti via e le disperda nei gironi danteschi della grande storia. A completare il libro, in appendice, alcune parti speciali dedicate agli altri veterani, alle Donne del Risorgimento, alle medaglie di questo periodo storico ed al ruolo di Garibaldi come alfiere dei disabili ed invalidi in Italia. Il volume è aperto da un’introduzione della dott.sa Anna Poerio, saggista, storica e nipote del celeberrimo patriota Carlo». Un’occasione, per gli appassionati e lettori del ciriacese, resa possibile dalla sensibilità e disponibilità della società nolese.

≪Sono felice – dichiara Mella – di tornare presso la Società di Nole che, grazie al suo presidente, mi concede nuovamente una preziosa ospitalità ed un’occasione per parlare di persone da non dimenticare≫.