• Lun. Giu 24th, 2024

la Grafite

Natura, eventi, territorio

Sono tornati a risplendere gli affreschi sindonici di Voragno

DiElena.Caligiuri

Apr 13, 2024

CERES – Sono tornati a risplendere gli affreschi sindonici della Cappella della Sindone intitolata ai Santi Lorenzo e Sebastiano di Voragno di Ceres.

Qualche giorno fa è stato rimosso il telo di copertura ed ora oltre agli affreschi restaurati è stata posizionata una nuova protezione in sostituzione a quella danneggiata lo scorso anno.

≪Il restauro degli affreschi – spiega il primo cittadino di Ceres Davide Eboli, eseguito dal Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale , è costato quasi 31mila euro ed è stato in parte finanziato dalla fondazione CRT mediante il bando Cantieri Diffusi, con un cofinanziamento del comune di Ceres e della parrocchia di Ceres, proprietaria della Cappella. I lavori sono stati seguiti dal Comune grazie anche all’assistenza del consigliere comunale Franca Giusti e dell’architetto Silvia Richiardi.

La nuova struttura di protezione, la cui realizzazione e posa è stata a cura della ditta Ramondetto eseguita il 11 e 12 aprile, con il coordinamento del Centro Conservazione e Restauro la Venaria Reale di concerto con la Soprintendenza delle Belle Arti, archeologia e paesaggio per la Città Metropolitana di Torino, è stata invece finanziata dalla Regione Piemonte con circa 8mila euro.

A breve ci sarà l’inaugurazione di questi importanti affreschi, collocati in una posizione alquanto complicata, che devono però essere protetti e custoditi, testimoni del nostro patrimonio storico, artistico e religioso≫.